Shawn Mendes: tutte le rivelazioni shock dell’intervista su Rolling Stone

di Alberto Muraro

Ormai quell’intervista è sulla bocca di tutti e sarebbe stato davvero impossibile per noi di GingerGeneration.it non parlarne. Come forse avrete già sentito dire, di recente Shawn Mendes è stato il protagonista di una chiacchierata piuttosto interessante con il giornale Rolling Stone, al quale ha raccontato, senza filtri, alcuni aspetti della sua vita privata fin’ora rimasti inediti.

La prima rvelazione è relativa al suo tanto chiacchierato orientamento sessuale. In riferimento ai fan che pensano che Shawn sia gay, l’artista canadese (ormai infastidito e persino ferito) ha commentato:

Nel profondo nel mio cuore è come se sentissi di dover essere visto in pubblico con una ragazza, per dimostrare alla gente che non sono gay. E se anche fossi omosessuale so che non sarebbe certamente una cattiva cosa, ma una parte di me pensa il contrario (e detesto questa parte di me).
In ogni caso. Ti piace la musica che faccio? Ti piaccio come persona? Che cavolo t’importa del mio orientamento sessuale?

Un’altra delle dichiarazioni che più ha colpito i fan di Shawn Mendes è stata quella relativa al suo reale rapporto con Hailey Baldwin, l’attuale moglie del collega Justin Bieber:

quando ho saputo che si sarebbe sposata, mi sono congratulato con lei. Lei è ancora una delle mie persone preferite al mondo. Non sono è splendida fisicamente, ma è anche una delle anime più nobili che io abbia mai conosciuto. Adesso come adesso penso di essere stato un idiota per non aver…vabbè hai capito…ma al cuor non si comanda.

Nella stessa intervista, Shawn Mendes ha parlato della marijuana come stimolo creativo (“mi piace l’erba, quando sono a casa la fumo e poi suono per 7 ore di fila. Magari un giorno potrei persino provare con i funghetti allucinogeni”) e della sua più grande paura, quella di diventare irrilevante e sparire nel dimenticatoio.

Su Rolling Stone, per fortuna, Shawn ha avuto modo anche di parlare di argomenti molto più leggeri. Per esempio, il cantante ha raccontato che nella sua routine quotidiana, oltre alla palestra e alla musica, c’è sempre spazio per i selfie con le fan. Inoltre, Shawn ha espresso in questa occasione (per l’ennesima volta!) la sua enorme stima per il collega e amico Ed Sheeran, da sempre una grandissima fonte di ispirazione.

Che ne pensate di questa intervista a Shawn Mendes su Rolling Stone?

 

Articoli Correlati