Sfera Ebbasta: la sua reazione alla tragedia di Ancona

di Alberto Muraro

Tragedia nella notte a Corinaldo, in provincia di Ancora. Come raccontato da diverse testate nazionali, in occasione di un attesisismo concerto di Sfera Ebbasta tenutosi nella discoteca Lanterna Azzurra, in località Madonna del Piano, 6 persone sono morte e un centinaio sono rimaste ferite. Il motivo? Al concerto del trapper uno dei presenti ha utilizzato dello spray urticante, che ha mandato nel panico la folla di presenti.

La concitazione e la paura hanno portato i presenti ad accalcarsi verso le uscite, schiacciando chi non è riuscito a reggersi in piedi ed è così crollato sotto i piedi degli altri.

 

A poche ore dalla tragedia, Sfera Ebbasta ha messo mano ai social, commentando così l’accaduto.

 

 

 

 

Un pensiero alle famiglie delle vittime e a Sfera Ebbasta, che staranno vivendo delle ore terribili.

Articoli Correlati