X

Riverdale 3: Lili Reinhart in terapia per curare ansia e depressione

Image: courtesy of CW

La terza stagione di Riverdale sta appassionando il pubblico. Questa settimana e la prossima la serie sarà in pausa (scopri il promo del prossimo episodio). Il cast della serie è formato da attori molti giovani. Spesso si pensa che raggiunti notorietà e successo non si possa più stare male. Molto spesso invece star più o meno famose soffrono di ansia e depressione. Lili Reinhart ha rivelato di essere in terapia proprio per questo.

L’attrice di Riverdale ha scelto di utilizzare le Instagram stories per parlare ai suoi follower. In particolare, Lili Reinhart ha sottolineato l’importanza di chiedere sempre aiuto quando si sente di essere in difficoltà senza mai vergognarsi. Promemoria amichevole per chiunque abbia bisogno di ascoltarlo, ha detto sul suo profilo social. La terapia non è mai qualcosa di cui vergognarsi. Tutti possono trarre beneficio nel parlare con un terapeuta. Non importa quanti anni si hanno o se si pensa di essere troppo “orgogliosi” (per chiedere aiuto ndr).

Siamo tutti umani e lottiamo. Non soffrite in silenzio, ha continuato. Non mi trovo in imbarazzo a chiedere aiuto. Ho 22 anni, soffro di ansia e depressione e oggi ho ricominciato la terapia. Per me inizia il viaggio per ritrovare l’amore verso me stessa. Lili Reinhart è molto genuina e diretta con i suoi follower. Inoltre, come anche la collega Cami Mendes, pensa che i social possano essere un utile strumento per raggiungere le generazioni più giovani. Quando si è un modello, ogni comportamento è un messaggio. Molto probabilmente è per questo che ha scelto Instagram per dare la notizia.

Non ci resta che augurare il meglio a Lili Reinhart. Non vediamo l’ora di riverderla nella prossima puntata di Riverdale il 27 febbraio!

E voi, cosa ne pensate della vicenda dell’attrice di Riverdale? Ve lo aspettavate?

Elisa Baroni: