Quantum of Solace: pura adrenalina

di admin

Avvertimento: non aspettatevi un film con messaggi nascostamente profondi. Quantum of Solace è pura adrenalina, con un Daniel Craigh muscoloso e in cerca di vendetta per la morte dell’amata Vesper (avvenuta alla fine dell’espisodio precedente, Casino Royale).

Tra inseguimenti impossibili sui tetti di Siena e esplosioni nel mezzo del deserto, Quantum of Solace necessita una certa "sospensione d’incredulità" da parte dello spettatore, cioè, detto in parole povere: non bisogna pensare se sia realistico o meno che un uomo (sia pure 007) salti dal tetto di un palazzo e rimbalzi come fosse di gomma per continuare illeso l’inseguimento del nemico e nemmeno chiedersi come faccia James Bond a fare lo slalom tra le montagne in  un aereo con un motore in fiamme: le scene di azione vanno godute fino in fondo, senza pensarci troppo.

Dopo questa premessa, siete pronte per godervi quest’ora e 46 minuti di intrattenimento. Le scene d’azione sono curatissime nei minimi dettagli e alcune trovate sono geniali, come lo stratagemma con cui James Bond scopre le identità dei suoi nemici al teatro dell’opera e l’idea di mascherare il cattivo n°1 da ecologista incallito.
Dopo la batosta di Casino Royale, con la perdita della donna amata Vesper, il personaggio di James Bond guadagna in umanità: ha scoperto l’amore e finalmente smette di trattare le donne come un piacere usa e getta, alla fine del film mette in pace il suo cuore e ritrova il controllo di se stesso.
Giudizio finale: Quantum of Solace è un film da vedere per passare una serata e niente più, ma capace di entusiasmare grazie al notevole impatto visivo delle scene.

Guarda il trailer di Quantum of Solace


Scheda Film
Marc Forster – Regista
Michael  Wilson – Produttore
Barbara Broccoli – Produttore
Dan  Bradley– Regista seconda unità
Daniel Craig – James Bond
Olga Kurylenko – Camille
Mattieu Amalric – Dominic Greene
Judi Dench – M

Articoli Correlati