Quando anche la borraccia è fashion

di admin

Lo stile vintage è ormai diventato un cult per gli amanti della moda, si scava fra i mercatini dell’usato o nelle fiere di paese alla ricerca di un capo che ricordi l’atmosfera dei primi anni del ‘900. SIGG non è rimasta immune a questo fascino e per la collezione 2009 propone alcune borracce che richiamano il design delle prime bottiglie in alluminio, create dall’azienda svizzera, ormai più di cent’anni fa.

Superficie lavorata e tappo con gancio mobile, in tinta unita o vivacemente decorate. La linea RETRO BOTTLES rivisita in chiave moderna la storica borraccia in alluminio SIGG che da semplice compagnia di viaggio quotidiano è diventata un prodotto trendy. 

Per chi non ama il vintage, invece, la collezione 2009 è arricchita da modelli coloratissimi e divertenti.

GUARDA LE BORRACCE NELLA PHOTOGALLERY IN FONDO ALLA PAGINA

Borracce con "ricetta segreta"
Super fotografate tra le mani di politici, attori, star della musica e del cinema, le borracce SIGG sono qualcosa di più di un semplice contenitore di liquidi.

Da un pezzo unico di alluminio viene estrusa a pressione e a freddo la bottiglia, che ha quindi pareti uniche ed uniformi, prive di saldature. La superficie interna è rivestita con una lacca naturale a base d’acqua assolutamente inodore, la cui formula è segreta da cent’anni, in grado di sopportare l’acidità di tutte le bevande come spremute di frutta e drink energetici, garantendo così che il gusto della bibita resti inalterato. Inoltre anche in caso di caduta accidentale, il rivestimento interno non si rompe.
Mantenere la borraccia inodore è semplicissimo: basta lavare regolarmente bottiglia e tappo (smontabile) con acqua calda. E l’esterno? Anche questo inalterabile ed ecologico, grazie a una verniciatura impressa a stampa, con lacche in polvere senza solventi.

Eco-friendly
Attenzione per la propria salute quindi, ma anche per il pianeta. L’alluminio è infatti la risposta giusta contro lo smisurato consumo di materie plastiche. Le bottiglie d’acqua in plastica causano miliardi di tonnellate di rifiuti superflui ogni anno. Si stima che meno del 20% di tutte le bottiglie di plastica prodotte al mondo venga effettivamente riciclato. Solo negli Stati Uniti, più di 100 milioni di bottiglie di plastica finiscono tra i rifiuti o nelle discariche. Oltre il 90% dell’impatto ambientale di una bottiglia di plastica s’innesca inoltre ancor prima che la bottiglia arrivi alla discarica perché richiede energia per la fabbricazione, energia per il trasporto, energia per la refrigerazione e, infine, energia per il riciclaggio.

Il consiglio di SIGG è riempire le proprie borracce con l’acqua delle fontane o del rubinetto di casa, che molte ricerche hanno dimostrato essere sicura e ricca di sali minerali quanto quella confezionata con metodo industriale. Bere da una SIGG diventa così una scelta consapevole che ognuno di noi è chiamato a fare per la salvaguardia del nostro pianeta. Cambiare il mondo si può … sorso dopo sorso.
 
Prezzo al pubblico: Euro 19,70
 

Articoli Correlati