Plateau: il padrone delle passerelle

di admin

In questo autunno-inverno non sarete veramente trendy e alla moda se ai vostri piedi non avrete un paio di scarpe plateau. La piccola zeppa di splendida ispirazione retrò, come i tanti modelli che Ginger vi propone nella galleria immagini, tenta di spodestare i tacchi a spillo nella classifica delle scarpe predilette da noi ragazze.

I vantaggi del plateau

Tanti sono i vantaggi che derivano dall’indossare questa affascinantissima scarpa, caratteristiche positive che stanno convincendo tante di noi ad adoperarli.

E’ sicuramente molto più comoda dei classici stiletti, permette di essere indossata molto più del tacco a spillo e, nonostante la sua aria vintage, si presenta molto attuale, proponendosi con linee ricercate ed eleganti.
D’altronde il passato, già da qualche anno, sta tornando prepotentemente di moda: quindi, ci chiediamo, cosa c’è di meglio a questo punto, di un bel paio di scarpe retrò?

Quando usarlo e quando no

Evitate di indossare queste scarpe o anche scarpe col tacco per andare a scuola. Questi sono accessori che devono essere usati nel modo giusto e nei momenti opportuni. Per sottoporsi, quindi, alle stressanti mattinate scolastiche, scegliete una classica sneaker da portare comodamente sotto i jeans oppure, nel caso optaste per un pantalone dal taglio classico, una stringata nera di vernice un po’ english style.

Se indossate una gonna, invece, meglio una morigerata e più comoda ballerina anche munita di suola gommata all’occorrenza! Lasciate, infine, che il signor plateau vi accompagni la sera, durante le uscite con le amiche o per andare a cena col vostro boy, oppure anche sotto un cappottino vintage per assistere ad una romantica cerimonia autunnale! Il nostro ok  è per sfoggiarlo sotto i jeans, scegliendo però un modello a gamba larga e con vita alta (un po’ come lo propongono Chanel e Naf Naf). Detterete sicuramente più moda optando per queste scelte piuttosto che usare una scarpa errata nel posto e nei tempo sbagliati!

Molti rimangono dell’idea che la scarpa sia l’accessorio che viene sempre ammirato o criticato per primo, quindi, care amiche, andateci piano con le scelte azzardate!

Articoli Correlati