Ombra: esce oggi il sequel di Buio di Elena P. Melodia

di admin

Paragonata alla scrittrice della saga di Twilight per la sua scrittura e la portata di Buio che, prima ancora della sua uscita in libreria, è stato venduto in Germania, Spagna, Brasile, Israele e Turchia tramite offerte di "pre-empt", la Melodia con Ombra aumenta il ritmo narrativo, parlando dei "Mai nati" e interrogandosi su dove siano le anime prima della nascita.

La trama

Ombra fa parte della collana Lain della casa Editrice Fazi e consta di 448 pagine al prezzo di 18,50 euro. Parla di Alma che apre gli occhi con la testa dolorante e si ritrova sul pavimento di un negozio del centro. Accanto a lei, il corpo senza vita del vecchio cartolaio che ben conosce e che spesso le ha regalato momenti di conforto. Egli è l’ennesima vittima dei Master, creature provenienti dal mondo malefico che getta la sua ombra sulla Città. Quindi Alma non può fare altro che fuggire, mentre Morgan, l’enigmatico ragazzo dagli occhi viola che sembrava capirla e conoscerla davvero, è scomparso nel nulla. Senza di lui, la scuola è vuota. Ma non prova più gioia nemmeno per l’amica Seline, che sembra serena vicino ad Adam. Del resto, quando è stata l’ultima volta che si è sentita felice? E com’è possibile che non sia mai riuscita a legarsi a un ragazzo prima di Morgan, nonostante anche per lui provi solo confusione? Le risposte hanno a che fare con la sua stessa natura e le sue oscure origini. Le risposte sono affidate agli occhi di una ragazza di cui Alma fissa la fotografia ad una mostra, riconoscendovi il proprio ritratto. Le risposte giacciono sott’acqua, in cui lei non riesce ad immergersi, e sono a portata di mano, nel mondo parallelo di My Land da cui proviene, al di là di una porta chiusa che solo Morgan può insegnarle ad aprire. Intanto si fa sempre più serrata la lotta di Alma per sfuggire al suo destino e al richiamo del malvagio Leviatano, riaffermando la sua libertà di vivere e amare.

Chi è e cosa ha fatto Elena P. Melodia

La Melodia è nata nel 1974 a Verona. Si è laureata in lettere con indirizzo classico e ha lavorato come archeologa medievista, prima di approdare alla redazione di una grande casa editrice dove per anni si è occupata di narrativa per ragazzi. Dopo il suo esordio con Buio nel 2009, Ombra rappresenta il secondo episodio della saga urban fantasy My Land. Hanno parlato di Buio Dario Pappalardo (La Repubblica), Antonella Fiori (L’Espresso e D di Repubblica), Silvia Bombino (Vanity Fair), Tommy Cappellini (Il Giornale) e Roberta Maresci (Il Tempo). Il commento che ne hanno fatto è che Buio sia un romanzo young adult dal respiro internazionale, che incontrerà il favore del pubblico che ha adorato la saga di Stephenie Meyer.

Curiosità sul libro e la sua autrice

Per chi si fosse persa Buio-My land ci sono buone notizie. Difatti, sul sito Ombra-My land, sarà possibile scaricare gratis e in formato e-book il primo capitolo della saga, ma solo fino al 30 novembre 2010. Questo è il link diretto: http://www.lainfazi.it/myland/ . Inoltre, su lainfazi.it/myland, le fans potranno interagire con l’autrice e seguirla su Twitter, e avranno la possibilità di scaricare il trailer di Ombra, per cui l’editore ha confermato una tiratura di 30.000 copie. Un’altra notizia riguarda il Lucca Comics and Games, manifestazione che vedrà Elena P. Melodia presente nella sala Incontri del Padiglione Games, il 30 ottobre alle 12:35, per presentare Ombra con l’intervento di Sandrone Dazieri, scout di talenti e collaboratore della Mondadori come esperto di narrativa di genere.

 

Articoli Correlati