Never say Never: Justin Bieber nelle prime immagini del film

di Laura Boni

Justin Bieber torna sul tappeto viola per Never Say Never. Dopo l’anteprima mondiale a Toronto, in Canada, è stata la volta delle première americana a New York. Justin Bieber ha sfoggiato gli ormai inseparabili occhiali viola, abbinati a un papillon in tinta. All’evento, oltre al regista Jon Chu, hanno partecipato anche i colleghi musicisti Russell ‘Russy’ Simmons, Daniel ‘Diggy’ Simmons, Jay Sean, Lynsey Mickolas, il produttore L.A. Reid e il regista Spike Lee. Justin Bieber ha scritto su Twitter: “Grazie ai fan per stasera. Abbiamo sorpreso molti di voi facendovi entrare in sala. È tutto successo a causa vostra. Grazie”. Questa settimana la Paramount Pictures, casa di produzione del film concerto, ha reso disponibili le prime immagini tratta della pellicola, in cui si vede Justin impegnato sul palco.

Hi David:

Justin Bieber questa settimana sarà ospite due volte del talk-show di David Letterman; è stato intervistato in occasione dell’uscita del film, mentre il 4 febbraio leggerà la Top 10 List del programma. A proposito di Never Say Never dice: “Molta gente pensa che sia stato creato dall’industria come se fossi una macchina, ma con il film voglio dimostrare quanto ho lavorato duro per arrivare qui”. Ha parlato della sua città natale Startford e racconta le sue influenze musicali: “Sono cresciuto ascoltando molto di Michael Jackson, Boyz II Men, Stevie Wonder, Usher e musica soul”. Justin ha mostrato poi una nuova scena di Never Say Never. Nella clip Justin ha perso la voce dopo aver trascorso alcuni giorni a casa con gli amici. Vediamo un confronto con la sua vocal coach Jan Smith, che gli consiglia di essere più responsabile.

Guarda il video della partecipazionedi Justin al David Letterman Show:

Articoli Correlati