Miley Cyrus: “Non sono la tipica moglie. Ecco il mio rapporto con Liam Hemsworth”

di Roberta Marciano
miley cyrus liam hemsworth

Miley Cyrus ha posato per la cover del nuovo numero di Elle Magazine in America. La cantante si è confidata parlando della sua nuova musica, di Black Mirror ma soprattutto del suo matrimonio con l’attore australiano Liam Hemsworth.

L’intervista a Elle Magazine

La cantante di Mother’s Daughter non ama le etichette e si definisce una donna queer, ossia è attratta dagli altri per la loro personalità e non per il loro genere. Sul suo rapporto con Liam, Miley ha dichiarato: “Penso che la gente sia molto confusa sul fatto che io sia sposata. Ma la mia relazione è unica. E non avrei voluto condividerla con il mondo perché è così complessa e moderna che non so se ci troviamo nel posto giusto e se la gente la capirebbe. Voglio dire…la gente pensa veramente che io me ne stia a casa a cucinare con il grembiule addosso? Sono in una relazione etero ma sono anche attratta dalle donne. Le persone diventano vegetariane per motivi di benessere però il bacon resta buonissimo e questo lo so. Ho scelto un partner. Quello che mi protegge al meglio. Di certo non mi identifico nel ruolo tipico di moglie, non mi piace neanche quella parola”.

View this post on Instagram

@ELLEusa August cover! Link in bio! 🖤

A post shared by Miley Cyrus (@mileycyrus) on

 

Non è la prima volta che Miley Cyrus parla così della sua relazione con Liam, ormai suo marito (sempre se così possiamo chiamarlo). Lei e l’attore si sono conosciuti sul set del film The Last Song e, tra vari tira e molla, sono stati insieme ben 10 anni e sono state fatte ben 2 proposte di matrimonio. L’ultima li ha finalmente visti convolare a nozze, in una cerimonia intima e privata svolta a casa della famiglia Cyrus (qui tutte le foto del matrimonio).

 

Cosa ne pensate delle parole di Miley Cyrus sul suo matrimonio con Liam Hemsworth?

Articoli Correlati