Michael Jackson: muore la stella del pop

di admin

Sembra impossibile ma è proprio così: all’eta di 50 anni la stella del pop, Michael Jackson, muore lasciando tre figli piccoli e i milioni di fan che lo hanno sempre amato. Il ragazzo prodigio diventato Re del Pop ma poi coinvolto in umilianti vicende giudiziarie, è morto a Los Angeles per arresto cardiaco. La notizia della morte del cantante è stata confermata da fonti dell’ospedale di Los Angeles dove era stato portato d’urgenza dopo che dalla sua abitazione era giunta la richiesta di un’ambulanza. Ma a nulla sono valsi i tentativi di rianimarlo perchè dopo il messaggio giunto ai servizi di emergenza ("E’ un uomo di 50 anni. Non respira piu!") proprio dalla abitazione di Michael Jackson, i soccorsi sono giunti nell’immediato tentando disperatamente di rianimarlo. I paramedici hanno tentato di rianimare Jackson, che non mostrava piu’ segni di vita, mentre lo trasportavano all’UCLA Medical Center.

Ma il dramma era cominciato giovedì poco dopo mezzogiorno, ora di Los Angeles, con una telefonata dalla villa del cantante, nel quartiere di Holmby Hills, ai servizi di emergenza. Il personale paramedico aveva trovato Jackson in condizioni gravissime. Avevano cercato di rianimarlo durante il tragitto dalla abitazione all’ospedale Ucla di Los Angeles. Le sue condizioni erano apparse disperate. All’ospedale avevano cominciato a giungere i suoi familiari mentre all’esterno si affollavano i media e i fans che avevano cominciato ad apprendere dalle Tv le condizioni disperate di Michael Jackson.

Il Tour mondiale di Jackson

Michael Jacson avrebbe dovuto cominciare dal prossimo mese a Londra un tour mondiale che avrebbe segnato il suo ritorno al mondo dello spettacolo dopo le vicende giudiziarie che lo avevano portato alla ribalta della cronaca per l’accusa di molestie sessuali a minorenni. Ma un ritorno così immediato del cantante sui palchi di tutto il mondo era apparsa ai più come una possibilità molto remota dato che le condizioni del cantante non apparivano ottimali per uno sforzo di tale portata. Timori, quest’ultimi, che erano stati confermati dalla decisione degli organizzatori di ritardare l’inizio dell’atteso tour mondiale che avrebbe fruttato al cantante almeno 50 milioni di dollari (di cui necessitava disperatamente a causa del forte indebitamento accumulato negli ultimi anni).

Il processo che ha rovinato la sua immagine

La macchia nera nell’incredibile carriera di Michael Jackson era stata segnata sicuramente dal processo che lo ha visto coinvolto nel 2005 e nel quale il cantante era stato accusato di molestie sessuali nei confronti di un minorenne. Alla fine, il cantante era stato assolto ma la vicenda giudiziaria ha avuto sicuramente ritorsioni negative sulla sua popolarità e di conseguenza sulla sua voglia di fare musica, tornando a  scrivere musica e a suonare e ballare (come solo lui sapeva fare) sui palchi di tutto il mondo.

Mentre milioni di fan circondano l’ospedale in cui Michael Jackson è morto e molti volti noti del jet set internazionale ricordano il cantante  noi vogliamo ricordarlo con i video qui sotto, interpretazioni di alcuni dei suoi più grandi successi musicali. E voi come lo ricordate? Diteci la vostra lasciando un commento nello spazio apposito.

 

Fonte: Ansa.it

Foto copertina. Flickr.com

 

Articoli Correlati