Mi faccio una maschera di bellezza!

di admin

Le maschere sono sicuramente uno dei trattamenti più utilizzati dall’estetista e dalle Beauty Farm, un sapiente mix di coccole e di benessere.

Se hai del tempo e ti vuoi prendere cura di te stessa a casa tua, è possibile farti da sola le maschere giuste per il tuo tipo di pelle, utilizzando ingredienti semplicissimi che troverai in cucina. Ma prima qualche suggerimento su come fare per ottenere il massimo dall’applicazione di una maschera.


Le regole da seguire per una maschera efficace

  1. Fai un’accurata pulizia del viso utilizzando il detergente.
  2. Dopo che hai applicato la maschera sdraiati, è più efficace se sei in relax.
  3. Applica la maschera con un pennello dalle spatole piatte e morbide.
  4. Metti uno strato spesso.
  5. Rispetta i tempi di posa
  6. Chiudi gli occhi e sulle palpebre posa due bustine di tè o di camomilla già usate, oppure due sottili fette di cetriolo fredde.

    Se vuoi tenere la maschera sul viso per più tempo e vuoi evitare che si secchi, posa sul viso un panno bagnato.

    Non applicarla mai intorno agli occhi né sulla bocca, perché gli ingredienti potrebbero irritare zone così delicate.

    Non dimenticare di stendere la maschera anche sul collo e sul décolletté.
     


    Pelle grassa, con foruncoli e impurità

    Se la pelle appare lucida, i pori sono dilatati e non mancano impurità e foruncoli, serve una maschera astringente e purificante come quelle qui di seguito.

    Uva

    10 acini d’uva

    1. Lavare bene gli acini di uva. Schiacciarli con una forchetta fino a farli diventare una poltiglia
    2. Lavare bene il viso e il collo.
    3. Stendere la polpa sul viso e sul collo. Lasciare agire per 25 minuti.
    4. Togliere la polpa e lavare delicatamente con acqua tiepida.


    Limone e yogurt

    2 cucchiai di argilla (la trovi in erboristeria)

    1 cucchiaio di yogurt

    qualche goccia di succo di limone.


     

    1. Mescolare due cucchiai di argilla con un cucchiaio di yogurt e qualche goccia di limone.
    2. Stendi sul viso e lascia agire un quarto d’ora circa. La pelle apparirà più ‘pulita’, grazie all’azione schiarente del limone e alle proprietà purificanti dello yogurt, e anche la produzione di sebo verrà tenuta sotto controllo, merito dell’azione assorbente e seboequilibrante dell’argilla.

    Ananas

    60 gr. di ananas;

    60 gr. di mandorle dolci;

    1. Centrifugare gli ingredienti fino a quando no si ottiene una crema morbida.
    2. Applicare sul viso pulito.
    3. Fare agire per 15 minuti per fare penetrare i principi attivi.
    4. Risciacquare il viso con acqua tiepida.


    Zucca

    4 cucchiai di polpa di zucca

    2 cucchiai di panna fesca

    3 cucchiai di miele


     


    1. Unire 4 cucchiai di polpa di zucca (possibilmente quella gialla) a 2 cucchiai di panna fresca e 3 cucchiai di miele.
    2. Schiacciare la polpa con gli altri ingredienti e mescolare bene.
    3. Applicare sul viso per 10 min. circa e sciacquare con acqua tiepida.


    Kiwi e argilla verde

    1 kiwi,

    1 yogurt naturale,

    1 cucchiaino di argilla verde (la trovi in erboristeria)

    1. Sbucciare il kiwi e tritarlo finemente.
    2. Aggiungere due cucchiai di yogurt, mescolare, aggiungere il cucchiaino di argilla verde.
    3. Applicare sul viso, spalmando il composto per 2 minuti con movimenti circolari. I semini presenti nel kiwi eliminano lo strato più superficiale della cute. L’argilla verde è la più indicata per la pelle grassa.


    Mela e argilla gialla

    2 cucchiai di argilla gialla (la trovi in erboristeria)

    1 cucchiaio di yogurt

    1 cucchiaio di miele

    1/2 mela

    1/2 cucchiaino di timo, oppure di salvia, in polvere. Oppure qualche goccia di olio essenziale di limone.

    1. Mescolare l’argilla in una tazza con tutti gli altri ingredienti fino ad ottenere un composto uniforme.
    2. Il tempo di posa per questo tipo di maschera supera i dieci minuti ed è bene lasciarla sulla pelle per almeno venti minuti. L’argilla gialla asciuga la pelle. Le erbe possiedono attività antisettica e disinfettante, ideale per le pelli impure. Gli oli essenziali restringono i pori dilatati. La mela è rinfrescante.

     

    Pelle secca

    Se la pelle ‘tira’ e appare inaridita e a tratti screpolata, la devi nutrire con una maschera idratante e nutriente. Scegli tra quelle che ti proponiamo.

    Miele e banana

    1 cucchiaio di miele

    1 banana matura

    1 cucchiaio di yogurt

    Mescolare bene insieme nel frullatore la banana, lo yogurt ed il miele. Il miele e la banana sono ricchi di zuccheri, addolcenti ed idratanti. Lo yogurt è utile per amalgamare le parti.

    Fragole

    10 fragole

    15 goccie di tintura madre di calendula


     

    1. Frullare fragole e tintura madre di calendula insieme fiinchè non si ottiene un composto cremoso e uniforme.
    2. Applicare sul viso. Lasciare riposare per20 minuti.
    3. Sciacquare con acqua tiepida.


    Olio d’oliva

    un cucchiaio di olio extravergine d’oliva

    un cucchiaio di miele

    una manciata di pinoli tritati

    1. Unisci un cucchiaio di olio extravergine d’oliva con un cucchiaio di miele e una manciata di pinoli tritati.
    2. Applica sul viso e sul collo lasciando in posa per una ventina di minuti, poi risciacqua. L’olio d’oliva è emolliente e ammorbidente, i pinoli sono ricchi di grassi e sali minerali dall’azione nutriente, mentre il miele ha un’azione levigante, oltre che nutriente.


    Menta

    2 cucchiai di Nivea

    2 cucchiai di purea di cetriolo

    una manciata di menta fresca o essiccata

    1 cucchiaio di limone

    1 albume d’uovo

    1. Prendere 2 cucchiai di Nivea, precedentemente tenuta in frigo per almeno 30 minuti.
    2. Aggiungere 2 cucchiai di purea di cetriolo a cui si sono tolti i semi. Aggiungere una manciata di menta fresca o essiccata, 1 cucchiaio di limone, 1 albume d’uovo, mescolare fino a quando la consistenza è spumosa.
    3. Applicare sul viso per 20 minuti, rimuovere con acqua tiepida.


    Mela

    una mela

    4 cucchiai di panna fresca

    1. Lavare una mela e tagliarla a pezzetti eliminando il torsolo.
    2. Mettere 4 cucchiai di panna fresca e i pezzetti di mela nel frullatore e frullare. Applicare la maschera ottenuta sul viso perfettamente pulito Lasciare agire per 20 minuti.
    3. Sciacquare abbondantemente con acqua tiepida.


    Pera

    1 pera;

    50 gr. di yogurt naturale;

    1. Prendere la pera e lo yogurt. Mettere tutto nel frullatore fino ad ottenere una purea ben amalgamata.
    2. Stendere sul viso un sottile strato della "crema" e lasciare agire per 15 minuti abbondanti.
    3. Sciacquare abbondantemente con acqua tiepida.

     

    Pelle spenta o poco luminosa

    Fattori come l’inquinamento e il fumo possono rendere la pelle spenta. Per ravvivare il colorito e ottenere un aspetto fresco e luminoso scegli una delle seguenti ricette

    Orzo e soia

    2 cucchiai di farina di orzo,

    3 cucchiai di latte o latte di soia,

    2 cucchiai di miele

    2 cucchiaini di menta fresca o (mezza dose se la menta è secca)

    1. Mescolare con una forchetta la farina, il miele e la menta.
    2. Dopo aggiungere il latte, quanto basta per ottenere una crema densa. L’orzo, il miele ed il latte svolgono una forte azione idratante ed ammorbidente, la menta è decongestionante e rinfrescante.


    Farina d’avena

    1 cucchiaio di farina d’avena macinato finemente;

    1 cucchiaio di yogurt neutro fresco;

    1/2 mela grattugiata;

    2 cucchiaini di succo di limone fresco.

    1. Mescolate la farina con lo yogurt e aggiungete poi la mela e il limone.
    2. Applicate sulla pelle asciutta e pulita. Lasciate riposare per mezz’ora.
    3. Sciacquare con acqua tiepida

Articoli Correlati