Maturità 2018: perché le materie non sono ancora uscite? I commenti degli studenti

di Alberto Muraro
decreto scuola

Il 30 gennaio 2018 il MIUR, Ministero dell’Istruzione e della Ricerca, avrebbe dovuto annunciare tutte le materie della prova di Maturità 2018. Eppure, qualcosa non è andato esattamente secondo i piani e gli studenti, come c’era da aspettarsi, hanno subito iniziato ad andare nel panico. In linea teorica, l’annuncio sarebbe dovuto arrivare intorno (o entro) alle ore 14.

Come da tradizione, per alcuni indirizzi possiamo già immaginarci quali saranno le materie scelte dal MIUR per la temutissima seconda prova. Considerata l’alternanza di anno in annoo, per quanto riguarda i licei classici il Ministero dovrebbe optare per il greco. Per quanto riguarda il liceo scientifico, invece, sembra scontata la prova di matematica, anche se da ormai diverso tempo si vocifera della possibilità di una prova di fisica. Grande attesa anche per la scelta della lingua nei licei linguistici, che potrebbe mettere in seria difficoltà alcuni e favorire altri.

L’unica certezza, almeno per ora, sono le date della Maturità 2018. Il MIUR ha infatti annunciato già diversi giorni fa che il calendario delle prove sarà il seguente:

  • Data prima prova maturità 2018: mercoledì 20 giugno 2018
  • Data seconda prova 2018: giovedì 21 giugno 2018
  • Data terza prova 2018: lunedì 25 giugno 2018

In attesa dell’ufficializzazione di tutte le prove previste per la Maturità 2018, i maturandi hanno iniziato a riempire i social network, soprattutto Twitter, di commenti e battute. In certi casi, ci siamo dovuti asciugare le lacrime, perché alcuni utenti se ne sono usciti con post sinceramente esilaranti! Ecco i commenti degli studenti:

https://twitter.com/hugmelparrilla/status/958348863068307463

https://twitter.com/bvsideshawn/status/958350396677746690

 

 

 

Secondo voi quali saranno le materie che verranno scelte per la Maturità 2018?

Articoli Correlati