Marco Carta, dopo Amici.. un grande libro nuovo

di admin

Appare sorridente, con la sua strana maglietta Bikkembergs l’inseparabile cappellino "da intervista": sarà che Marco, sotto sotto, è un po’ timido?
Di certo non ha peli sulla lingua quando risponde alle domande di Ginger generation: ci svela qual’è il suo oggetto portafortuna, cosa signifca il suo tatuaggio con il ragno e la tela, cosa ne pensa di X-Factor e dà i suoi personali suggerimenti ai ragazzi che sono appena entrati nella scuola di Amici per l’edizione n°8.

Dopo un tour di successo e l’uscita del CD + DVD "In concerto", ecco a voi il nuovo Marco Carta, pronto a mettersi in gioco sul serio.

Guarda la videointervista
 

Articoli Correlati