Mahmood canta Hola di Marco Mengoni da Fiorello (VIDEO)

di Alberto Muraro
Mahmood

Nel corso della puntata del Rosario della Sera, la trasmissione di Fiorello in onda su Radio Deejay, Alessandro Mahmoud in arte Mahmood ha fatto una sorpresa ai suoi fan. Il cantante, vincitore del Festival di Sanremo 2019 con Soldi, ha infatti cantato per la prima volta dal vivo il celebre pezzo Hola, di Marco Mengoni.

Forse non tutti sanno che lo stesso Mahmood è uno degli autori, insieme a Mengoni, del testo della canzone. All’interno di Atlantico, il quinto disco di Marco, troviamo altri due pezzi scritti da Mahmood: stiamo parlando di Mille Lire e Rivoluzione.

Qui sotto trovate l’audio dell’esibizione di Mahmood sulle note di Hola di Marco Mengoni, il video ufficiale e il testo della canzone originale.

 

Testo

I used to be a little better at dancing on my own
before you put your arms round me
swept the world beneath my feet,
and I was
Just a dreamer living easy, not a penny to my h0me
drink away the lonely days, that was till you came my way

and you said “hola, hola”
but I’m sure that wasn’t all

E tu che mi tiravi su con dei film stupidi
senza dire una parola
e non mi capirai mai, né domani né ora
e tu preferivi la tv che starmi vicino
e come fai a vivere se
attorno al cuore hai il muro di Berlino?
facevo delle pause lunghe una volta
ma ridere e ascoltarti per ore
non mi basta

balavi latino americano una volta
senza tenere il tempo
come quando c’è casino ad una festa
and I
never was much go0d at watching movies with subtitles
but with you I didn’t mind it and I guess that’s the cliché
cause now that you’re gone I can’t watch films without them Ain’t the same on this sofa

when there’s no one 2 hold ya’ guess I wasted my time
trying to learn Spanish, the only thing I Can say is Hola Hola Hola Hola hey
is hola Hola hey is hola Hola hey is hola Hola
hey

 

 

e tu che mi tiravi su con dei film stupidi senza dire una parola non mi caprai mai ne domani ne ora
e tu preferivi la tv che starmi vicino e come fai a vivere se intorno al cuore hai
il muro di Berlino

guess I wasted muy time trying to learn spanish, the only thing i can say is hola hola hola hola iis Hola Hola hey
is hola hola hey
is hola hola hey

 

Traduzione Tom Walker Hola

(traduzione

una volta ero un po’ più bravo a ballare

prima che mi mettessi le braccia intorno

ho spazzato via il mondo sotto ai miei piedi

e io ero

solo un sognatore che viveva in modo semplice, senza un centesimo a casa

ho bevuto via i giorni solitari, ecco cosa facevo prima che arrivassi da me

e tu hai detto ciao ciao

ma sono sicuro che c’era di più)

 

(traduzione:

e io non sono mai stato molto bravo a guardare i film con i sottotitoli

ma con te non è un problema, immagino sia un cliché

perché adesso che te ne sai andata non posso guardarli senza, non è lo stesso su questo divano

quando non c’è nessuno che ti stringe immagino di aver perso il mio tempo,

cercando di imparare lo spagnolo, l’unica cosa che so dire è ciao ciao ciao ciao hey

è ciao ciao ciao ciao è ciao ciao

hey)

 

credo di aver sprecato il mio tempo quando ho provato a imparare spagnolo, l’unica cosa che so dire è ciao ciao ciao è ciao c1ao ciao

è ciao ciao

è ciao ciao

Che cosa ne pensate di Hola di Marco Mengoni cantata da Mahmood?

Articoli Correlati