Loredana Errore: "Pensavo di sclerare, invece ho resistito e sono arrivata alla finale di Amici 2010"

di admin

Con tenacia ed impegno ha lottato per arrivare alla finale di Amici 2010, e ce l’ha fatta. Loredana Errore considera il suo percorso all’interno del talent show un enorme successo, ed un enorme successo è stato anche il suo primo album di inediti, Ragazza occhi cielo, uscito il 19 marzo, all’interno del quale vanta una collaborazione con Biagio Antonacci. L’abbiamo raggiunta al telefono poco prima che prendesse un aereo qualche giorno fa, ecco cosa ci ha raccontato.

L’intervista

Per prima cosa vorrei chiederti come è nata la collaborazione con Biagio Antonacci, che è una presenza molto importante nel tuo primo disco.
Questa domanda io la rivolgerei a voi, io stavo dentro la casa ed un giorno mi hanno detto di ascoltare il brano (Ragazza occhi cielo ndr), all’inizio non ho riconosciuto la voce di nessuno di famoso, poi però arrivati alla parte finale dove Biagio si introduce, li ho capito che era stato scritto da lui.Un’emozione bellissima, un regalo che vuole dire tanto.

Quale canzone preferisci personalmente all’interno del disco?
Non ne ho una che preferisco in particolare, perchè in ognuna ho dato il massimo contributo, visto che non sono state scritte da me ho cercato di interpretarle al meglio.

Il momento più bello e quello più brutto all’interno della scuola di Amici?
E’ giusto dirti che dal primo all’ultimo è stato un mix di emozioni e reclusione, una situazione sulla quale io non avrei scommesso neppure un euro. Pensavo di sclerare ed invece ho resistito, è stato un risultato magnifico per me, non solo artistico ma anche individuale.

Consiglieresti Amici a qualche giovane che sogna di farsi strada nella musica?
E’ una strada che hanno scelto per noi, non c’è una regola, le cose oramai vanno cosi, ma la cosa importante è il modo in cui la fai, il punto di vista. Arrivarci con il sogno che porti dentro da anni è il modo giusto, pensare invece che andare ad Amici è un punto d’arrivo secondo me è sbagliato.

C’è una canzone che non hai cantato all’interno della scuola ma che avresti avuto il piacere di interpretare?
I’m your baby tonight di Whitney Houston

Perchè non l’hai proposta?
L’ho proposta ma mi han detto che era troppo d’elite.

Articoli Correlati