Leiner Riflessi ha lasciato i Dear Jack, ecco i dettagli

di Alberto Muraro

Dopo l’abbandono shock di Alessio Bernabei, i Dear Jack perdono un altro importante pezzo, o per essere più precisi, un altro leader: Leiner Riflessi, artista entrato nella band ad ottobre 2015, ha infatti deciso ufficialmente di lasciare il gruppo, come confermato dai 4 membri rimanenti sul profilo Instagram ufficiale.

Da qui ripartono i Dear Jack! Presto aggiornamenti sui nostri social e sul nostro sito ufficiale.

Un post condiviso da Dear Jack (@dearjackof) in data:

“Da qui ripartono i Dear Jack! Presto aggiornamenti sui nostri social e sul nostro sito ufficiale.” queste le parole del gruppo di Mezzo respiro, che a questo punto si trova, almeno sulla carta, senza un vocalist; idealmente il cantante che potrebbe subentrare a Leiner è Lorenzo Cantarini, che oltre ad essere il chitarrista del gruppo si occupava anche delle voci di alcuni pezzi.

Attendiamo a questo punto aggiornamenti sulla nuova formazione dei Dear Jack e, magari, anche qualche dettaglio in più sull’abbandono di Leiner, riguardo al quale non conosciamo, almeno per il momento, le motivazioni.

Qui sotto trovate video e testo di Mezzo respiro, il pezzo che Leiner e suoi ormai ex colleghi Dear Jack avevano portato a Sanremo 2016: che ne pensate di questa notizia?

Testo

Passeremo questa notte senza graffi sulla faccia
Proveremo a dirci basta, solo dirci
Che non ne vale la pena
Rifarò tutti i bagagli, per riempirli dei miei sbagli
Qualche gioco di parole sarà la soluzione
Per sentirmi meno male
Mezzo respiro ancora
Soltanto mezzo respiro ancora
Per dare un senso ai ricordi
Per un passo in avanti
Perché odiarci non serve più
Passeremo questa notte senza dirci quasi niente
Che il silenzio certe volte è solo voglia di carezze
Dimmi che andrà tutto bene
TÌ ritroverò per sempre tra le frasi senza tempo
Dietro un angolo del cuore, cicatrice di un inverno
Che ora sembra non finire mai
Mezzo respiro ancora
Soltanto mezzo respiro ancora
Per dare un senso ai ricordi
Per un passo in avanti
Perché odiarci non serve più
Mezzo respiro ancora
Soltanto mezzo respiro un’ora
Tra una promessa sospesa, l’ultimo sguardo d’intesa
Mezzo respiro
Prima di dirci addio
Mezzo respiro ed io, ed io
Adesso proverò a convincermi
Forse a non illudermi
A dirmi che è meglio cosi
Mezzo respiro ancora
Soltanto mezzo respiro ancora
Per dare un senso ai ricordi
Per un passo in avanti
Perché odiarci non serve più
Mezzo respiro ancora
Soltanto mezzo respiro un’ora
Tra una promessa sospesa, l’ultimo sguardo d’intesa
Prima di dirci addio
Mezzo respiro

Articoli Correlati