Muse: La (probabile) scaletta del concerto al Rock in Roma!

di Alberto Muraro

L’Ippodromo delle Capannelle di Roma è pronto per per ospitare quello che sarà probabilmente il concerto più spettacolare di tutto il Rock in Roma 2015: stiamo parlando ovviamente del live dei Muse di Matthew Bellamy, che stasera andranno in scena per presentare, oltre ai pezzi più vecchi del loro repertorio, anche le canzoni migliori tratte dal loro ultimo disco Drones!

Nel loro ultimo progetto discografico, i Muse hanno deciso di intraprendere una strafa molto più hard rock abbandonando momentanemente l’elettronica che aveva caratterizzato il loro stile in maniera molto spiccata nel precedente The 2nd Law, trascinato dalla fantastica Madness: Drones è al contrario un concept album molto più cupo e introspettivo, che ci presenta una sorta di mondo post-nucleare dominato da inquietanti droni che controllano le nostre vite, in maniera non dissimile dalle telecamere di Hunger Games.

Ad aprire il concerto dei Muse al Rock in Roma, che si svolgerà a partire dalle 21:20 circa ci sarà la band indie-elettronica britannica Nothing but thieves che cercherà di scaldare il pubblico (come se la temperatura non fosse già elevatissima in questi giorni) prima dell’arrivo della band di Time is running out: se pensate di poter partecipare al concerto e non avete ancora il biglietto purtroppo vi toccherà desistere, visto che il live è sold out da ormai diverse settimane!

Qui sotto trovate la probabile scaletta del concerto dei Muse al Rock in Roma di stasera: ci sarete anche voi?

– Psycho
– Supermassive Black Hole
– The Handler
– Plug In Baby
– Uno
– Dead Inside
– Resistance
– Munich Jam
– Interlude
– Hysteria
– Citizen Erased
– Apocalypse Please
– Supremacy
– Starlight
– Time Is Running Out
– Mercy
– Reapers
– [JFK] – Uprising
– Knights of Cydonia

Articoli Correlati