Kylie Jenner ha copiato Beyoncé questa volta per la sua linea di bikini?

di Claudia Lisa Moeller

Kylie Jenner non può fare una mossa, senza che la rete cerchi il plagio. Sì, l’ultima erede di casa Kardashian – Jenner è accusata da molti di non essere proprio originale e di prendere troppo spesso ispirazione dagli altri. Sia per quello che riguarda le campagne pubblicitarie, sia per quanto riguarda i suoi prodotti di moda. Questa volta è toccata alla sua nuova linea di bikini.

Ora nel mirino è finita la nuova collezione di bikini camouflage. La fantasia mimetica è disponibile in tre colori.

all new camo collection drops on @thekylieshop tomorrow ? check out KylieJennerShop.com to see the countdown.

Un post condiviso da Kylie (@kyliejenner) in data:

The Camo Collection launches tomorrow at 10am pst on KylieJennerShop.com

Un post condiviso da Official Kylie Jenner Shop (@thekylieshop) in data:

camokinis

Un post condiviso da Official Kylie Jenner Shop (@thekylieshop) in data:

Fin qui nulla di strano se non che qualche internauta ha deciso che Kylie Jenner aveva copiato. La moda del bikini militare sarebbe sotto il copyright di Beyoncé ai tempi delle Destiny’s Child. Siamo ai limiti della pura preistoria.

Per alcuni la scelta di indossare i bikini mimetici e la voglia di riportarli in auge è un vero affronto a Queen B. Kylie Jenner, per alcuni, avrebbe copiato Beyoncé. Anzi si sarebbe anche impossessata impropriamente della cultura afroamericana.

Questa volta le accuse ci paiono un bel po’ esagerate. Anche perché la fantasia mimetica, semmai, è proprio dei corpi militari e poi è diventata una fantasia fashion. In più nel video citato in questione delle Destiny’s Child (“Surivor”) le cantanti sono vestite con la fantasia militare per ricordare l’idea del combattente.

Possiamo dire che questa volta, forse, Kylie Jenner non ha proprio copiato niente a nessuno?

E tu cosa ne pensi del fatto che per alcuni Kylie Jenner avrebbe copiato Beyoncé per la sua nuova linea di bikini?

Articoli Correlati