In & Out: Emma Watson e Rihanna

di Francesca Parravicini

L’argomento di oggi è lo street style. Come dice la parola, si tratta dell’abbigliamento che scegliamo per le faccende di ogni giorno, scuola, lavoro, uscite informali, e generalmente è abbastanza comodo e versatile da poter essere indossato tutto il giorno. Certo che, la definizione di "comodo e versatile" varia da persona a persona e a volte, soprattutto la mattina presto, quando la nebbia e la confusione sovrastano tutto, si ha la possibilità di fare dei veri e propri incontri ravvicinati con esemplari notevolissimi di fauna (pseudo)fashionista, agghindati nelle maniere più fantasiose e fantascientifiche. A detta degli inglesi, precisamente i signori e le signore del Telegraph, noi italiani siamo maestri nell’arte di combinare capi diversi in maniera elegante anche per andare a far la spesa. In effetti, guardando gli stranieri, si nota che prestano molto meno attenzione al daywear, vestendosi un po’ a caso, o forse in maniera più fantasiosa. Comunque sia, la cosa non è affatto uniforme e appunto, nebbia e mancanza di zuccheri possono creare spiacevoli malintesi. Le protagoniste di questa settimana hanno solo due anni di distanza, ma non potrebbero essere più diverse di così: Emma Watson e Rihanna. Due esempi agli antipodi di streetstyle.

Emma Watson: next door girl

Devo dirlo, Emma mi piace molto, è indubbiamente una bella ragazza, ma naturale e in un certo modo normale. Qui la vediamo fuori dal Bungalow 8, a Londra, dove è stata insieme ad amici, con indosso un mini-abito floreale, scollato a v, abbinato ad un golf, corto, grigio, con le maniche tirate su e, notare, i bottoni allacciati male (chiaro sintomo di look casual-ma-non-casuale) e a jeans blu skynny, sopra la caviglia. Per camminare comodamente ballerine color crème con dettagli in metallo e per contenere tutto una borsa di tessuto, in una fantasia floreale diversa da quella dell’abito. Accessori finissimi, in oro bianco (o argento): una catenina con ciondolo, orecchini con pietre e un anello sul mignolo. La nostra Hermione ha tutta la freschezza tipica dei vent’anni, ma sa farsi notare, complice il suo nuovo taglio di capelli e… un pizzico di magia.

43981, LONDON, UNITED KINGDOM - Wednesday August 25, 2010. Emma Watson, showing off her cute pixie 'do, leaves Bungalow 8 after going out with friends. The actress has just arrived back in London after being away with family. Earlier in the night, the Harry Potter star went for dinner at Mexican restuarant Cafe Pacifico in Covent Garden. Photograph: PacificCoastNews.com

Rihanna: lost in bedroom

Ehm, dunque… Ora mi tocca parlare del look di Rihanna. E’ proprio necessario? Vabbè dai, quando una vuole farsi male da sola… Ecco Rihanna. E’ uscita dal suo albergo senza accendere la luce, ne sono sicura. Infatti ha dimenticato di mettersi la gonna o i pantaloni e indossa un maxi-cardigan-giacca un po’ assimmetrica con un paio di raffinate autoreggenti leopardate, abbinate a decoltè nere Christian Louboutin. Per ripararsi dagli sguardi indiscreti dei paparazzi, che potrebbero riconoscerla, fedora color panna e occhialoni neri, con grandi orecchini a cerchio, collanine e anellini vari. Oops, mi sono dimenticata dei capelli… che ovviamente sono rosso fuoco. Rihanna, accendi la luce quando ti svegli, per favore! Anche perché non mi sembra un outfit molto comodo e adatto ad ogni occasione… o forse per te sì?


43981, LONDON, UNITED KINGDOM - Wednesday August 25, 2010. Emma Watson, showing off her cute pixie 'do, leaves Bungalow 8 after going out with friends. The actress has just arrived back in London after being away with family. Earlier in the night, the Harry Potter star went for dinner at Mexican restuarant Cafe Pacifico in Covent Garden. Photograph: PacificCoastNews.com

43981, LONDON, UNITED KINGDOM - Wednesday August 25, 2010. Emma Watson, showing off her cute pixie 'do, leaves Bungalow 8 after going out with friends. The actress has just arrived back in London after being away with family. Earlier in the night, the Harry Potter star went for dinner at Mexican restuarant Cafe Pacifico in Covent Garden. Photograph: PacificCoastNews.com

Articoli Correlati