Imagine Dragons: “Il dolore ci ha insegnato tanto, ora un nuovo disco a colori”

di Laura Boni

Diventare una band internazionale. Questo era uno degli obiettivi che gli Imagine Dragons avevano scritto su di una lavagna bianca nella loro prima sala prove. Il gruppo rock americana ha sempre puntato in alto, anche quando i loro dischi li ascoltavano solo i loro genitori ed ai live speravano di veder arrivare almeno qualche amico. La sorte è stata dalla loro parte e dopo il primo disco hanno iniziato a girare il mondo grazie alla loro musica.

Quando tutti i loro sogni si erano realizzati, però, sono arrivati demoni. La band è arrivata a Milano per parlare dell’ispirazione del loro terzo disco, che uscirà nei prossimi mesi, e si sono aperti molto sulle vicende personali che li hanno portati a scrivere i nuovi brani. “Quando ho scritto le canzoni di Smoke + Mirrors ero in un periodo oscuro. Il più difficile della mia vita! Avevo perso me stesso, avevo perso la mia fede” ha spiegato il cantante Dan Reynolds,Quando è finito l’ultimo tour ero molto confuso. Ero depresso, mi sentivo una scimmia ballerina sul palco. Il mondo mi sembrava monocromatico. Quando sono tornato a casa mi sono guardato dentro e ho anche cercato aiuto con un terapista“.

“Chiedere aiuto non è stato facile, nessuno vuole ammettere di avere un problema. Ho una bambina di 4 anni e mia moglie sta per partorire due gemelli e io volevo essere un uomo ed un padre migliore per loro” ha confessato, “Piano piano ho cominciato a vedere le cose più chiaramente. Ho ricominciato a vedere i colori. Non cerco risposte nell’universo. Ora cerco le risposte dentro di me e ho finalmente trovato la pace“.

Il nuovo disco sarà il risultato di questa nuova dimensione positiva in cui il cantante degli Imagine Dragons si è ritrovato e il primo singolo estratto ne è una prova:Believer è una riflessione sulla vita che hai vissuto e sul fatto di essere grato del dolore che hai provato. Avere una prospettiva sui momenti buoi, perché quando li stai vivendo non riesci a vederne il lato positivo” ha spiegato Dan, “l’ultimo anno e mezzo è stato il più sano e positivo della mia vita. Vedo di nuovo i colori. Ho scritto le canzoni da un punto di vista diverso. E’ un disco pieno di colori, con canzoni più positive“.

Guarda il video ufficiale di Believer degli Imagine Dragons:

Imagine Dragons - Believer

Dan sta diventando anche un inguaribile romantico, almeno secondo il suo chitarrista Wayne Sermon. Il cantante non sembra esserne molto convinto, ma confessa: “In questo disco ho scritto per la prima volta delle canzoni romantiche. Prima l’amore non mi aveva mai ispirato musicalmente. E’ la prima volta che parlo della forza dell’amore in una canzone, forse proprio perché sono più positivo. Mia moglie ne sarà felice“.

Siamo una band da 8 anni ormai e abbiamo lavorato tanto per trovare il nostro sound” ha detto Dan parlando delle ispirazioni per le nuove canzoni, “per questo abbiamo cercato di realizzare canzoni che suonassero come gli Imagine Dragons. Volevamo dare una coerenza, volevamo che ogni canzone fosse immediatamente riconoscibile. Siamo stati influenzati da noi stessi“.

Siete curiosi di ascoltare il nuovo disco degli Imagine Dragons?

Articoli Correlati