Il Volo: video intervista ed esibizione a L’Arena

di Laura Valli

Weekend intenso per Il Volo. Dopo la partecipazione di sabato sera a Striscia la Notizia, domenica 29 Marzo, Ignazio Boschetto, Piero Barone e Gianluca Ginoble sono stati ospiti a L’Arena condotta da Massimo Giletti.

La puntata di ieri de L’Arena è stata interamente dedicata a Il Volo, dove tra giochi, interviste e performance hanno risposto, ancora una volta, ai commenti che gli sono stati rivolti dopo la loro vittoria al Festival di Sanremo 2015, con il brano Grande amore. Spiegando che non dormono sugli allori, crogiolandosi sui successi ottenuti all’estero, Gianluca confessa: “Dopo la vittoria pensavo all’Eurovision”.

Che sia questo il segreto de Il Volo? Andare avanti puntando ad un nuovo traguardo.

In particolare riferendosi alle critiche arrivate da Irene Grandi, rilasciate nei giorni scorsi su All Music Italia:”capisco il loro successo … un volto della nostra musica all’estero è già fin troppo noto … mi sembra un’idea della musica italiana anacronistica, vecchia … Avrei preferito un altro tipo di canzone per rappresentarci all’estero”.

Il Volo - Striscia la Notizia

Il Volo – Striscia la Notizia

Il primo a replicare è stato Ignazio “Questo è poi il problema della società italiana, cerchiamo sempre il dispregio nelle altre persone, si va sempre a cercare quello che non va nei colleghi”.

Ma è stato Piero a togliersi qualche sassolino dalla scarpa: “Molti colleghi hanno commentato negativamente il fatto che andremo all’Eurovision. Se questo commento l’avessero fatto Andrea Bocelli, Laura Pausini o Zuchero, che all’estero sono qualcuno … ci potremmo preoccupare” cui si è aggiunto Giletti che parafrasando Dante ha detto «Non ti curar di loro e vai avanti”.

 La loro partecipazione all’Eurovision Song Contest ormai è cosa certa, infatti, dopo aver vinto l’ultimo festival di Sanremo si sono guadagnati la candidatura. Inoltre, per una volta l’Italia parte super-favorita anche per i bookmaker che li quotano come i probabili vincitori della competizione europea.

Il trio si è fermato a chiacchierare a lungo con il conduttore ed ha raccontato il proprio successo (soprattutto oltreoceano) dopo l’esordio nella trasmissione di Rai1 Ti lascio una canzone della loro “madrina” Antonella Clerici. Poi i ragazzi de Il Volo si sono esibiti in brani del patrimonio storico della canzone italiana: Canzone per te di Sergio Endrigo e Piove di Domenico Modugno, dedicando un pezzetto di O’ sole mio a Bruno Vespa, che da sempre si è dichiarato tra i loro maggiore fans.

Il giornalista dopo aver ricevuto l’omaggio musicale, ma ha ricambiato dicendo: “Sono rimasti ragazzi di semplici sempre. Hanno spontaneità e freschezza. Hanno colpito per la bella voce, ma soprattutto per la loro naturalezza. Mi sciolgo quando cantano O’ sole mio perché ho un cuore di ventenne”.

E voi che ne pensate? Non sono cambiati neanche un po’ ?!?

Articoli Correlati