Il segreto dell'amore è.. dichararsi

di admin

Quante lettere ci arrivano in redazione, piene di domande del tipo: "come faccio a sapere se gli piaccio? come faccio a fargli capire che mi interessa?" Oggi arriva una possibile risposta a tutte le indecise dall’Università inglese di Aberdeen: dopo alcuni esperimenti, i ricercatori hanno scoperto che se dichiariamo o facciamo intendere in modo inequivocabile al nostro lui che siamo interessate, aumentano incredibilmente le probabilità che la storia decolli.

Il coraggio di dichiararsi
Ce l’avete messa tutta: vi siete sforzate di non stargli sempre vicino, di evitare il suo sguardo, di non sorridere come un’ebete ogni volta che incontrate il suo sguardo. Eppure il risultato è stato ZERO. Perché? Forse chi vi ha detto "in amor vince chi fugge" ha dimenticato di premettere un fatto essenziale: prima di scappare bisogna attirare! Secondo l’esperimento recentemente condotto in Inghilterra e publicato sulla rivista Psychological Science, un segnale inequivocabile di interesse è, per esempio, lo sguardo fisso su di lui accompagnato da un sorriso. Attenzione: dovete resistere senza diventare bordeaux per qualche secondo, ma non rimanere in fissa, altrimenti diventerete inquietanti.

Allo stesso modo fate caso se qualche ragazzo vi dedica questa particolare attenzione: se vi capita spesso di incrociare i suoi occhi e il suo volto sorridente, sappiate che vi sta dicendo qualcosa di molto specifico… mi piaci! Prima di farvi desiderare fategli capire che anche voi ricambiate, con lo stesso gesto, poi potete cominciare quel tira e molla che è tipico del corteggiamento. Lasciatevi conquistare: se sono veramente interessati, agli uomini piace fare la loro parte di "cacciatori", ma non esitate ad esplicitare i vostri sentimenti se lui fa il timido.. mal che vada non avrete rimpianti.

L’esperimento di Aberdeen
I ricercatori di Aberdeen hanno scoperto che manifestare chiaro interesse con la comunicazione non verbale o con le parole è seducente attraverso un semplice esperimento: hanno mostrato a 230 persone, tra uomini e donne, 4 immagini di volti umani in diversi atteggiamenti: uno sorridente ma con lo sguardo in un’altra direzione, uno che guardava dritto negli occhi i volontari ma senza sorridere, un’altro che non cercava contatti visivi e non sorrideva nemmeno e infine la faccia vincente, quella che ti scruta con lo sguardo e ti sorride. Quest’ultima è risultata attraente per la maggior parte del campione intervistato.

Morale: ragazze, non vi nascondete! Se lui/lei vi piace fateglielo capire, e non con messaggini complicati e inviti velati. Dite chiaro e tondo al vostro lui che vi piacerebbe passare un pomeriggio con lui, oppure lanciategli sguardi intensi dicendo tutto il vostro affetto con l’espressione del volto: lui capirà.

Immagine: flickr.com