Harry Potter Studios: perché andare a Londra per visitarli

di Federica Marcucci

Dalla fine dei libri e della saga cinematografica la passione per Harry Potter non è mai scemata, anzi al contrario. Ne sono la conferma i centinaia di adulti e bambini che, anno dopo anno, si appassionano alle avventure del maghetto. Un interesse rinnovato anche grazie all’inizio di Animali Fantastici: la nuova saga di cinque capitoli, sempre scritta da J.K. Rowling.

Ma esiste un posto nel nostro mondo in cui rivivere la magia di quello di Harry Potter? Ebbene sì e si trova a Londra.

Stiamo ovviamente parlando degli Studi della Warner che, dopo la fine delle riprese dei fini di Harry Potter, sono stati adibiti a parco a tema per la gioia di fan e appassionati. Visitare gli Harry Potter Studios significa infatti entrare a 360 gradi nel mondo in cui hanno preso vita le avventure del maghetto più famoso del mondo.

Un’esperienza indimenticabile sia per chi ha amato Harry Potter sin dalla sua prima uscita in libreria, sia per i fan più giovani che può essere perfettamente abbinata a un viaggio nella bellissima Londra.

Gli studios di Harry Potter situati a nord-ovest di Londra, distano infatti solo 30 chilometri dalla città, e sono facilmente raggiungibili sia in auto sia con i mezzi pubblici. Accaparrarsi un biglietto d’ingresso può essere complicato (è sempre consigliabile prenotare con largo anticipo), ma pianificando la visita nel dettaglio potete stare sicuri di trascorrere una giornata indimenticabile:

Ecco cinque motivi per visitare assolutamente gli Harry Potter Studios: 

  • La visita agli studios dura una giornata, perciò è perfettamente conciliabile con un viaggio nella capitale inglese. La stazione della metro più vicina agli studios è Watford Junction.
  • All’interno degli studios avrete la possibilità di vedere praticamente tutte le location in cui sono stati girati i film: da Hogwarts a Privet Drive.
  • Avete sempre sognato di assaggiare la Burrobirra? Nel villaggio di Hogsmeade potrete fare anche questo!
  • Arrivare al binario 9 3/4 sperando di riuscire ad attraversare la parete come un vero mago.
  • Dare un’occhiata da vicino a tutti i costumi di scena: da quelli di Silente a quelli di Dolores Umbridge!

Avete già visitato gli Harry Potter Studios? Vi piacerebbe andare?

Articoli Correlati