Grande successo del libro Il ragazzo invisibile, tratto dal film di Salvatores

di Laura Boni

Il film è uscito solo ieri nelle sale cinematografiche, ma il romanzo Il ragazzo invisibile, firmato da Alessandro FabbriLudovica Rampoldi e Stefano Sardo, gli sceneggiatori dell’omonima pellicola di Gabriele Salvatores, è già alla seconda edizione a poche settimane dall’uscita in libreria. Il film e il libro raccontano una storia magica, per diventare grandi e per tornare ragazzi.

Trama:

Ci vogliono superpoteri per superare l’adolescenza. Michele ha tredici anni, vive in una piccola città di mare e la sua vita è un disastro. A scuola è impopolare, i suoi voti sono pessimi e Stella, la ragazza nuova che a lui piace moltissimo, nemmeno si accorge della sua esistenza. L’unico rifugio di Michele sono le avventure dei supereroi a fumetti di cui è accanito lettore, mentre le sue giornate scorrono tristi e monotone, tra i bulli della scuola che lo prendono di mira con i loro scherzi crudeli e le premure di sua madre, che per quanto si sforzi non sembra proprio riuscire a capirlo. Ma poi, un giorno, inaspettatamente, accade qualcosa di straordinario: Michele si guarda allo specchio e si scopre invisibile. La più incredibile avventura della sua vita sta per avere inizio…

Siete già andati al cinema a vedere Il Ragazzo Invisibile?

Guarda il trailer di Il Ragazzo Invisibile:

Articoli Correlati