Fedez pubblica la telefonata con i vertici Rai prima del Concertone (Video)

di Alberto Muraro

Fedez l’ha fatto per davvero. L’artista ha deciso di prendersi un rischio (a livello legale è indubbiamente una questione spinosa) pubblicando quella telefonata con i vertici Rai.

Ma di quale telefonata stiamo parlando? Cerchiamo di fare un piccolo passo indietro.

fedez

Nelle scorse ore, Fedez ha pubblicato una serie di Instagram Stories dichiarando di essere stato vittima di censura da parte di Rai Tre. Il rapper aveva infatti sottolineato che il discorso che aveva presentato prima del Concertone del Primo Maggio 2021 era stato modificato. Dal suo monologo la Rai avrebbe infatti voluto eliminare determinati tipi di riferimenti a politici e a partiti in particolare.

Come c’era da aspettarsi, il partito a cui si sarebbe fatto riferimento sarebbe stata la Lega. Come saprete, il partito con a capo Matteo Salvini si sta attivando per impedire l’approvazione al Senato del DDL Zan.

Ecco un estratto del discorso di Fedez (cliccate qui potete recuperare il discorso integrale):

Adesso arriva la parte non approvata. A proposito di SuperLega, due parole sull’uomo del momento, il sonnecchiante Ostellari. Ecco Ostellari ha deciso che un disegno di legge di iniziativa parlamentare quindi massima espressione del popolo, che già è stato approvato alla camera come il ddl Zan può essere bloccato dalla voglia di protagonista di un singolo.

Ma d’altronde Ostellari fa parte di uno schieramento politico che per anni si è distinto per la sua grande lotta all’uguaglianza. Vorrei decantarvi un po’ dei loro aforismi, se posso. “Se avessi un figlio gay lo brucerei nel forno”, Giovanni de Paoli, consigliere regionale Lega Liguria. “I gay? Che inizino a comportarsi come tutte le persone normali”, Alessandro Rinaldi, Consigliere per la lega Reggio Emilia. “Gay vittime di aberrazioni della natura”, Luca Lepore e Massimiliano Bastioni, consiglieri regionali leghisti, questa l’hanno scritta insieme chissà da soli cosa potevano partorire! I gay sono una sciagura per la riproduzione e la conservazione della specie, Alberto Zegger consigliere comunale la Lega Nord a Verona. Il matrimonio gay porta all’estinzione della razza, Stella Conosceva candidata leghista. L’ultima è quella che ha anche un tocco fantasy dentro: “Fanno le iniezioni ai bambini per farli diventare gay”, candidata della Lega Giuliana Livigni.

Il rapper, non contento, ha deciso di andarci giù pesante. Su Twitter, Fedez ha infatti condiviso la telefonata con i vertici Rai. Con una nota, la Rai aveva infatti specificato nel pomeriggio che il discorso del rapper non sarebbe stato oggetto di modifiche. Ma la verità, evidentemente, stava tutta da un’altra parte.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ginger Generation (@gingergeneration)

Articoli Correlati