Che cosa sta succedendo ai fan account su Twitter?

di Alberto Muraro
Shawn Mendes

Seguite GingerGeneration.it su Twitter!

Se siete in possesso di un cosiddetto “fan account” su Twitter, cioè di un profilo molto seguito con il quale tenete aggiornati i follower riguardo al vostro VIP preferito, sappiate che è meglio correre ai ripari. La nota piattaforma social sta infatti di recente ponendo fine alla vita online di decine di pagine fan. Ma cosa sta succedendo esattamente?

 

In buona sostanza, per evitare “doppioni” e furti di identità, Twitter avrebbe deciso di modificare il suo regolamento interno bloccando tutti gli account con l’immagine profilo di un artista/vip senza l’indicazione di “fan account” nella bio. La modifica ha spinto, fra le altre cose, anche molti utenti “singoli” a provvedere all’aggiunta della dicitura all’interno dei loro profili.

Un’altra delle (possibili) motivazioni è legata al fatto che spesso gli account “incriminati” violavano le regole relative al copyright dei contenuti pubblicati. Un esempio, abbastanza eclatante, riguarda la pubblicazione di video di performance live dei cantanti, in particolar modo in occasione di eventi come i nostri adorati “awards show”.

Erano infatti in moltissimi gli utenti che fino a poco tempo fa, a pochi minuti dalla performance sul palco di una qualsivoglia premiazione caricavano il video su Twitter. Gli utenti avevano così accesso quasi immediato ad un contenuto la cui trasmissione in tv era però legata ad una specifica serie di norme relative allo sfruttamento dello stesso.

Il copyright, tuttavia, vale anche nel caso degli scatti fotografici: non parliamo, ovviamente, di foto amatoriali di fan durante ai concerti bensì di immagini appartenenti a fotografi e paparazzi. Anche in questo caso l’utilizzo del contenuto è regolato da una serie di precise norme che tutelano il lavoro del professionista che si è occupato del tal servizio.

Che cosa ne pensate di quanto accaduto ai fan account su Twitter?

 

 

Articoli Correlati