Twitter rivela quando verrà aggiunto il tasto “modifica” ai tweet!

di Alberto Muraro

Fin da quando Twitter è arrivato sui nostri computer e smartphone, ormai una decina di anni fa, sono stati in tantissimi a chiedere agli sviluppatori di aggiungere una funzione: il tasto edit. Ad oggi, nonostante le richieste, Twitter rimane l’unico social network dove una volta scritto un contenuto non c’è più la possibilità di cambiarlo, se non cancellando il tweet.

Abbonati subito a Disney Plus, non perderti i tuoi film e le tue serie preferite! CLICCA QUI|

In effetti, è una gran bella rottura di scatole, considerando che spesso scriviamo dei tweet divertenti e geniali che ricevono tante interazioni ma che, purtroppo, includono refusi. Ma il problema è anche un altro: non si capisce infatti perché Twitter, che si è sempre aggiornato, non abbia mai voluto aggiungere questa funzione.

Voglia di vacanze? Prenote subito su Trivago il vostro prossimo viaggio con super sconti!

twitter

Ad oggi, Twitter si è aggiornato integrando le dirette, aumentando il numero di caratteri a nostra disposizione, creando i thread e i sondaggi. Insomma, la piattaforma non è rimasta “monolitica” fin da quando è stata fondata. Eppure, in barba alle richieste degli utenti, non ha mai voluto permettere di modificare i tweet.

 

Quando sarà possibile, dunque, modificare i tweet già pubblicati su Twitter?

Per la prima volta, la piattaforma ha finalmente deciso di affrontare l’argomento. Purtroppo, la risposta degli sviluppatori è stata un vero e proprio troll.

su LaFeltrinelli.it migliaia di libri in offerta fino al 45% di sconto

Ecco come Twitter ha risposto agli utenti:

Potrete avere un bottone “modifica” quando tutti porteranno una mascherina.

Il messaggio è chiaro e anche piuttosto provocatorio. Sarà possibile apportare modifiche ai tweet solo e se tutti rispetteranno la regola Anti Covid-19 più basilare di tutte. Alla luce di quanto sta accadendo negli Stati Uniti, in ogni caso, forse questo “traguardo” potrebbe essere oggi più lontano che mai!

Articoli Correlati