Costume di Halloween, idee per un look da paura!

di admin

Non è necessario essere invitate ad un trendy horror party per potersi travestire in occasione della festa di Halloween, basta solo avere un po’ di fantasia, voglia di divertirsi e il “coraggio” di ritrovarsi con i soliti amici, e nei soliti posti, vestiti da  maghi e streghe, mummie, vampiri, mostri e zombi.
Visto che di vampiri ne sentiamo parlare in continuazione – il fenomeno Twilight ha riportato alla moda questi personaggi dell’orrore – ecco come fare le originali in modo semplice ed economico.

E se volete anche realizzare una perfetta Zucca di HalloweenQUESTO è il link

Zombies in stile "Thriller"
Gli zombies, poi, sono tornati ad essere incredibilmente popolari dopo la scomparsa di Michael Jackson e la riscoperta del video della sua hit Thriller, nel quale il cantante si esibisce in una spettacolare coreografia accompagnato da ballerini-morti viventi.
Se siete fan di Jacko, dunque, o dei moltissimi horror che hanno come protagonisti queste orrende creature optate per un costume da zombi fai-da-te: semplice, trendy e di super-effetto! Basta infatti indossare un paio di jeans rovinati e strappati ed una vecchia t-shirt, con orli e maniche tagliuzzati e macchie di tempera rossa (se siete delle vere “sanguinarie”!), e puntare tutto sul trucco del viso, che deve essere reso biancastro tramite l’applicazione di fondotinta o cipria di una tonalità molto chiara, e degli occhi, il cui contorno va “pesantemente” sottolineato con la matita nera ed un ombretto di colore scuro, ad es. viola. Lo stesso ombretto può essere usato anche sulle labbra, sulle quali dovete prima stendere un gloss trasparente.

Guarda il video di Thriller

La strega
Altro classico costume di Halloween è quello da strega. Fondamentale è il cappello nero e appuntito, da realizzare con un po’ di scotch ed un cartoncino nero (ma se siete pigre acquistatelo nei negozi di giocattoli o negli ipermercati). L’abbigliamento deve essere anch’esso nero: maglietta, gonna, calze e stivali scuri, ai quali può essere aggiunto un mantello fai-da-te ricavato da qualche vecchia tenda o da stracci cuciti insieme. Le più spiritose possono disegnarsi sul viso, con una matita nera da trucco, porri finti e sopracciglia enormi ed indossare uno di quei nasoni con occhiali incorporati che si è soliti rispolverare in occasione del Carnevale.

Languida Morticia
A chi non vuole rinunciare ad un look sofisticato, invece, è consigliata la variante Morticia, la “mamma” della famiglia Addams: con una parrucca di capelli liscissimi, lunghissimi e nerissimi -con la riga rigorosamente in mezzo!-, un rossetto scuro ed abbondante mascara sulle ciglia sarete uguali all’affascinante strega.

Per non essere riconoscibili: la mummia
Se avete tempo, pazienza e qualcuno disposto ad aiutarvi il costume da mummia e ciò che fa per voi: servono molti metri di garza bianca da arrotolare su tutto il corpo, per coprire gli arti superiori, inferiori ed il tronco. Per il viso, basterà una maschera completamente bianca o la solita massiccia dose di cipria chiarissima.

Il famtasma
Al contrario, per quelle tra voi che non vogliono fare le “guastafeste” ma non hanno voglia di cimentarsi con trucco&parrucco, la soluzione migliore è utilizzare un lenzuolo bianco nel quale praticare, al centro, due fori per gli occhi: ecco pronto in tempo super-ridotto il più classico –ma sempre apprezzato!- costume da fantasma… Buon divertimento!

Scopri come intagliare la zucca di halloween

Immagini
1: Flickr.com
2: Flickr.com
3: Flickr.com
4: Flickr.com

Articoli Correlati