BTS – Park Ji-min: biografia e curiosità

di Alberto Muraro

Park Ji-min è uno dei componenti dei BTS, una delle band K-Pop più celebri e seguite del mondo!

Nato a Pusan il 13 ottobre 1995, l’artista è entrato a far parte della boy band nel 2013, sotto contratto con la Big Hit Entertainment.

La biografia

Park Ji-min

 

Il cantante nasce nel distretto di Geumjeong a Pusan, in Corea del Sud, in una famiglia composta dalla madre, dal padre e da un fratello minore.

Da piccolo, Park Ji-Min frequenta la Hodong Elementary School di Pusan e la Yonsan Middle School. I primi passi di danza l’artista li apprende alla Just Dance Academy, dove si appassiona allo stile popping and locking.

Successivamente, Ji-Min si iscrive al corso di danza contemporanea alla Busan High School of Arts, diventando in breve uno dei migliori studenti della scuola. L’ingresso alla Big Hit Entertainemnt arrivò sotto consiglio di un professore, che considerato il suo talento lo invitò a fare un provino.

Il suo debutto nella band Park Ji-Min lo fa il 12 giugno 2013, con la pubblicazione del singolo 2 Cool 4 Skool[10]. Sotto i BTS ha pubblicato anche due brani solisti, “Lie” e “Serendipity”.

Fra gli altri progetti solisti, vi ricordiamo, il cantante ha collaborato con Jimin ha collaborato con il collega Jeon Jung-kook per la canzone “Christmas Day”, versione coreana di “Mistletoe” di Justin Bieber, per la quale ha scritto il testo in coreano.

Le curiosità su Park Ji-min

I suoi colori preferiti sono l’azzurro, il viola e il nero.

Ji-Min è l’unico membro dei BTS a non avere ancora un animale domestico.

I suoi cantanti preferiti e modelli di riferimento sono Taeyang (BIGBANG), Rain and Chris Brown.

Ji-Min è noto per essere il membro “sbadato” dei BTS. L’artista è infatti quello che più spesso scivola e inciampa sul palco!

Se dovesse scegliere la sua parte del corpo preferita sceglierebbe gli occhi e l’altezza!

Che cosa ne pensate di Park Ji-min? È lui il vostro membro dei BTS preferito?

Articoli Correlati