Bjork cancella il concerto alle Terme di Caracalla a causa del maltempo

di Alberto Muraro

L’attesissimo concerto di Bjork alle Terme di Caracalla, che si sarebbe dovuto tenere stasera, 12 giugno, è stato ufficialmente cancellato. Il motivo? Sulla Capitale si è in serata abbattuto un brutto temporale che ha costretto l’artista a dare forfait.

Contrariamente a quanto accade di norma in queste occasioni, l’artista islandese si è fatta vedere per pochi minuti, salendo sul palco e spiegando le ragioni della sua decisione. Fra le motivazioni che hanno spinto l’artista a cancellare il live ci sono stati anche e soprattutto i forti fulmini che avrebbero messo a rischio la sua incolumità e quella degli spettatori.

A brevissimo Ticketone renderà disponibili tutte le informazioni sul rimborso dei biglietti. Il live, va detto, non era esattamente fra i più economici per cui chi avrebbe dovuto parteciparvi si è ritrovato nella classica situazione del “oltre al danno, la beffa”. Gli organizzatori, vi informiamo, hanno già confermato che domani verrà annunciato in quale data il live capitolino di Bjork verrà recuperato.

L’artista islandese, fra le più originali e particolari del panorama internazionale, si trova attualmente impegnata nella fase promozioale del suo ultimo, straordinario disco Utopia.

Che cosa ne pensate di quanto accaduto? C’eravate anche voi al concerto di Bjork alle Terme di Caracalla?

Articoli Correlati