Anteprime Milan Fashion Week 2011: Furla

di Francesca Parravicini

Iniziamo a dare una sbirciatina alle tendenze per l’autunno/inverno del prossimo anno. Probabilmente molte di voi non vedono l’ora di libersi di cappotti e sciarpe, ma un piccolo sforzo non è niente, suvvia! La collezione  Furla infatti, è un vero trionfo di eleganza e buongusto, sarebbe un peccato non darle un’occhiata.

Avant-Fifties

Ritorno agli anni 50′, ma con brio modern , è questo il motto che contraddistingue la collezione Furla per l’autunno/inverno 2012. Le borse hanno linee geometriche, sono pulite e molto funzionali, ma arricchite da borchie che danno un twist decisamente rock. Sono disponibili modelli a mano, con i classici doppi manici o a tracolla, da portare a spalla o come clutch, attorcigliando la tracolla intorno al polso. Le nuances spaziano dal bianco al bordeaux, senza scordare i colori classici delle pelli pregiate, e si declinano in giochi di colore e raffinati contrasti design. Oltre alla linea classica sono disponibili due collezioni per il Talent Hub, un progetto che punta a promuovere i designer emergenti:  la prima, Le Mille e una Notte, creata in collaborazione con la designer Francesca Colussi, comprende quattro borse in nylon imbottito e reversibile con motivi grafici e colori ispirati alla celebre raccolta di novelle orientali, la seconda, Leitmotiv, riprende le carte dei tarocchi e le disegna su borse capienti  in tessuti moderni dall’effetto ceramica o in raso lucido. Atmosfere da jazz club per le calzature, create dal designer Max Kibardin, essenziali ma dal tocco deciso. Il tacco è di rigore, su modelli creati con materiali pregiati, dal cavallino alla pelle scamosciata, e decorati da borchie e fiocchi, forza e femminilità.

Guarda la gallery Furla!

io rimango qui

Articoli Correlati