Amici 17: Virginia Raggi accetta la proposta di Maria de Filippi

di Alberto Muraro
amici 17

Virginia Raggi, primo cittadino di Roma, ha accolto la richiesta di Maria de Filippi proposta durante la puntata del live di sabato 13 gennaio. In buona sostanza, la conduttrice ha imposto ad alcuni degli allievi che non avevano rispettato il regolamento qualche giorno di lavori socialmente utili. Nello specifico, gli allievi saranno costretti a ripulire le strade della Capitale, devastate dai rifiuti.

Ecco il comunicato di Virginia Raggi:

“Maria De Filippi ha avuto una buona idea! Aspettiamo volentieri i ragazzi di Amici: questa città, dopo anni di incuria e abbandono, ha bisogno anche di ragazzi volenterosi che diano il buon esempio!
Gli “amici” di Maria potranno aiutarci a raccogliere i sacchi della raccolta differenziata e ad informare i cittadini sul nostro progetto di raccolta porta a porta che abbiamo avviato in alcuni quartieri e che a breve sarà esteso a 500 mila cittadini. Siamo certi che sarà un’esperienza anche molto istruttiva ;)”
Nel corso della stessa puntata live di Amici, la commissione di professori ha scelto di applicare un altro provvedimento senza precedenti. Per la prima volta nella storia della scuola, infatti, ben quattro concorrenti sono finiti a rischio espulsione: stiamo parlando di Vittorio, Biondo, Nicolas e Filippo, rei di aver organizzato dei festini dentro al residence di cui sono ospiti.
I quattro concorrenti, tuttavia, non sono ancora del tutto eliminati. Nel corso dei prossimi giorni, infatti, i tre ballerini e il cantante dovranno sostenere degli esami di riparazione molto duri per poter confermare il loro banco. Si trattterà, in buona sostanza, di una sorta di secondo provino con il quale si giocheranno il tutto e per tutto.

Che ne pensate di quanto accaduto nella scuola di Amici? Secondo voi i concorrenti si meritavano questo tipo di trattamento?

Articoli Correlati