Wind Music Awards 2017: Francesco De Gregori premiato per Sotto il vulcano! (video e testo)

di Laura Valli

Dall’affascinante e suggestiva Arena di Verona in prima serata, si è entrati nel vivo della manifestazione musicale presentata da Carlo Conti e Vanessa Incontrada, che anche quest’anno assegna i premi della musica.

La sua presenza era già stata annunciata all’ultimo ma, questa sera lunedì 5 giugno, è stato scelta l’esibizione di Francesco De Gregori per aprire i Wind Music Awards.

La prestigiosa location scaligera per l’occasione ha ospitato la premiazione di Francesco De Gregori per lui Premio speciale live per Sotto il vulcano.

“Condivido il premio con la band” ha detto prima di andarsene

Francesco De Gregori hanno regalato al pubblico presente a Verona e a quello a casa una splendida esibizione di Rimmel di cui di seguito potete vedere il video. Cosa ne Pensate?

Francesco De Gregori – Rimmel

E qualcosa rimane, fra le pagine chiare
E le pagine scure
E cancello il tuo nome dalla mia facciata
E confondo i miei alibi e le tue ragioni
I miei alibi e le tue ragioni

Chi mi ha fatto le carte mi ha chiamato vincente
Ma uno zingaro è un trucco
E un futuro invadente, fossi stato un po’ più giovane
L’avrei distrutto con la fantasia
L’avrei stracciato con la fantasia

Ora le tue labbra puoi spedirle a un indirizzo nuovo
E la mia faccia sovrapporla
A quella di chissà chi altro, oh
Ancora i tuoi quattro assi, bada bene, di un colore solo
Li puoi nascondere o giocare come vuoi
O farli rimanere buoni amici come noi

Santa voglia di vivere e dolce Venere di Rimmel
Come quando fuori pioveva e tu mi domandavi
Se per caso avevo ancora quella foto
In cui tu sorridevi e non guardavi
Ed il vento passava sul tuo collo di pelliccia
E sulla tua persona
E quando io, senza capire, ho detto sì
Hai detto “E’ tutto quel che hai di me”
È tutto quel che ho di te

Ora le tue labbra puoi spedirle a un indirizzo nuovo
E la mia faccia sovrapporla
A quella di chissà chi altro, oh
Ancora i tuoi quattro assi, bada bene, di un colore solo
Li puoi nascondere o giocare con chi vuoi
O farli rimanere buoni amici come noi

Articoli Correlati