Taylor Swift si pente di aver parlato male del suo ex Joe Jonas. VIDEO!

di Roberta Marciano
Taylor Swift Joe Jonas

A volte per perdonare una persona ci vuole molto tempo e così è stato per Taylor Swift che si è scusata pubblicamente con il suo ex Joe Jonas. Forse molti di voi ricorderanno che all’età di 18 anni, TayTay aveva accusato pubblicamente il cantante dei Jonas Brothers di averla lasciata con un sms.

Ora che di acqua sotto i ponti ne è passata, la cantante di ME! ha valutato quel gesto come decisamente estremo e fuori luogo. Durante un’intervista all’Ellen Show, Tay ha risposto alla domanda quale è stata la cosa più ribelle che hai fatto da teenager? e Tay ha così risposto: “Mettere Joe Jonas sotto i riflettori, è stato davvero troppo. Avevo 18 anni, è stato esagerato. Adesso ci ridiamo su ma è stato assurdo, una cosa da teenager”.

Tra i due però non sembrerebbe esserci alcun astio, anzi proprio il contrario! Joe e Tay non saranno migliori amici ma la cantante ha fatto intendere che sono in buoni rapporti e ridono ormai di quanto è successo anni prima. Il cantante dei Jonas Brothers è stato, inoltre, tra i supporter di Taylor durante la sua esibizione ai Billboard Music Awards, scatenandosi e applaudendo sulle note di ME!

Cosa era successo

Durante un’intervista da Ellen nel 2008, per presentare il suo album Fearless, Taylor aveva parlato delle canzoni dell’album una delle quali dedicata proprio a Joe Jonas, dal titolo Forever&Always. “Purtroppo questa persona non è più nella mia vita adesso, è molto difficile” aveva esordito la cantante. Che poi aveva continuato: “Sono sicura che un giorno troverò la persona giusta per me e non ricorderò neanche il nome della persona che mi ha spezzato il cuore in 25 secondi con un SMS quando avevo 18 anni”. 

Oggi la cantante è innamoratissima dell’attore Joe Alwin, con cui ha una relazione ormai da diversi anni, vissuta privatamente e lontano dai riflettori.

 

Cosa ne pensate delle scuse di Taylor Swift a Joe Jonas?

Articoli Correlati