Taylor Swift: ecco il significato del testo di Lover

di Alberto Muraro
taylor swift

In occasione di una recente intervista esclusiva concessa a Vogue, Taylor Swift ha svelato in anteprima alcuni dettagli di Lover, il suo settimo disco. Fra le altre cose, l’artista statunitense ci ha anticipato due titoli di brani che saranno inseriti nel disco. Oltre a The Man, di cui vi abbiamo già parlato su GingerGeneration.it, troveremo anche la title track.

Lover, prodotta dallo storico collaboratore e amico Jack Antonoff, è una canzone romantica, dall’incedere simile al waltzer, e racconta di una storia d’amore che, forse, conduce al matrimonio. Taylor Swift ha condiviso un estratto di questo emozionante brano sui social poco dopo la pubblicazione dell’intervista, mandando i fan in fibrillazione. Sono infatti in molti a pensare che il brano sia un modo per parlare dell’imminente matrimonio con Joe Alwyn:

il mio cuore è stato dato in prestito e il tuo è stato blu. Tutto è bene quel che finisce bene, se finisce con te.

Nel corso dei Teen Choice Awards 2019, Taylor ha annunciato che la canzone sarà ufficialmente in terzo singolo estratto dal suo nuovo disco, in uscita il prossimo 23 agosto. Il pezzo seguirà così lo stesso trattamento ricevuto da Me! con Brendon Urie e You need to calm down.

Love, il nuovo disco di Taylor Swift: tutto quello che sappiamo

Lover

Il nuovo attesissimo disco di Taylor arriverà a poco meno di due anni di distanza dal precedente, fortunato Reputation.

L’album conterrà al suo interno 16 brani, prodotti per la maggior parte da Jack Antonoff. Il disco conterrà i già annunciati tre singoli più The Man e il brano promozionale The Archer.

Lover sarà disponibile in ben quattro edizioni deluxe distinte, più una versione standard. Le edizioni speciali dell’album saranno in buona sostanza i diari che negli ultimi 13 anni Taylor Swift ha scritto per sé stessa. Al loro interno troveremo 40 pagine contenenti i pensieri e le emozioni di un’artista sempre sulla cresta dell’onda.

 

Articoli Correlati