Star Wars: The Rise of Skywalker – nel trailer c’è una Morte Nera, ma quale?

di Federica Marcucci

Se siete dei fan di Star Wars avrete sicuramente visto (e rivisto) il trailer di Episodio IX rilasciato ieri. Densissimo di contenuti, il trailer ha dato sin da subito il via a teorie improbabili e più probabili su quello che vedremo nell’ultimo capitolo della saga degli Skywalker.

Dalla risata finale, al titolo (rivelato solo ieri) Star Wars: The Rise of Skywalker sembra abbracciare in tutto e per tutto la volontà della Disney di puntare a un target più adulto e fedele alla saga originale. Come sappiamo non poche erano state le lamentele da parte dei fan all’uscita dei primi due episodi della nuova trilogia, Il Risveglio della Forza e Gli Ultimi Jedi.

Uno dei dettagli presenti nel trailer rilasciato ieri potrebbe risvegliare l’interesse di questa fetta di pubblico – e non solo. Non ci vuole un superfan di Star Wars per notare, verso la fine del trailer, un enorme rottame della Morte Nera.

Si tratta di un’inquadratura molto interessante in cui Rey, Finn, Poe, C-3PO, BB-8 e Chewbacca si ritrovano vicino alla riva di quello che sembra un grande oceano. Immersi nelle acque vi è l’enorme relitto della Morte Nera: impossibile sbagliarsi. Ma di quale morte nera si tratta? Quella distrutta in Una nuova speranza, oppure di quella de Il ritorno dello Jedi?

Ovviamente non possiamo dirlo, almeno non ancora, dal momento che l’immagine non ci fornisce abbastanza dettagli sul pianeta in cui si trovano i protagonisti. Tuttavia, come molti hanno già notato, Rey porta con sé una borsa. Si tratterà di qualcosa di importante?

Non ci resta che aspettare il secondo trailer per avere qualche informazione in più a riguardo. Vi ricordiamo che Star Wars: Rise of Skywalker arriverà nei cinema il 18 dicembre di quest’anno.

Guarda il trailer del film:

Andrete al cinema a vedere Star Wars: Rise of Skywalker a dicembre?

Articoli Correlati