Shawn Mendes: la setlist del concerto al Rock in Rio di Rio de Janeiro!

di Alberto Muraro

Una folla a dir poco oceanica di più di 1000.000 fan in delirio ha accolto lo scorso 16 settembre a Rio de Janeiro Shawn Mendes, l’artista canadese fra più apprezzati giovani cantautori al mondo in giro per il mondo da aprile 2017 per presentare dal vivo i brani presenti nel suo album d’esordio Handwritten e il suo secondo, magnifico disco Illuminate.

Il concerto, trasmesso in diretta streaming anche per i fan italiani più nottambuli, ha visto Shawn Mendes esibirsi per un totale di canzoni, fra cui i singoli There’s Nothing Holdin’ me back (che ha aperto lo spettacolo), il suo primo successo Stitches (suonato con un piglio più rock rispetto al solito), Mercy e Life of the Party.

Shawn si è inoltre concesso due brevi cover: la prima, interpretata a voce e piano, è stata Castle on the hill, brano scritto e interpretat dal collega e amico Ed Sheeran, che qualche settimana fa l’ha raggiunto a sorpresa sul palco del Madison Square Garden di New York;; la seconda è stata Use Somebody, uno dei pezzi più celebri dei Kings of Leon.

Qui sotto trovate la scaletta completa dell’esibizione di Shawn Mendes al Rock in Rio di Rio de Janeiro: avete seguito anche voi la diretta?

There’s Nothing Holdin’ me back

Lights On

Stitches

Bad reputation

Ruin

Castle on the hill (voce e piano, cover di Ed Sheeran)

Life of the party

Don’t be a fool

Understand

Mercy

Use somebody (cover Kings of Leon)

Treat you better

Articoli Correlati