Sex and the city: lo stile di Miranda

di Francesca Parravicini

Oggi parliamo di Miranda, una delle protagoniste di Sex and the city, e del suo look. Una donna in carriera, un avvocato tenace e intrapredente, così indipendente da spaventare gli uomini! Un modo di fare che si riflette nell’abbigliamento.

Abiti

Essendo sempre impegnata Miranda predilige uno stile manageriale, androgino, con tocchi di classica femminilità: il tailleur è un capo basico, sia con pantaloni che con la gonna, da declinare in colori come sabbia o kaki o da portare gessato, con una candida camicia. Un vero must sono gli abiti al ginocchio, generalmente sbracciati, che modellano la silhouette senza costringerla, con stampe geometriche, come rombi, quadrati, righe, tutto a tinte forti, per dare personalità; la sera si portano con un raffinato trench e via. Nel tempo libero capi rubati dal guardaroba maschile, t-shirt, jeans ampi e cappellino con visiera.

Scarpe e borse

Ai piedi Miranda porta sempre scarpe adatte ad ogni occasione, dal meeting di lavoro alla serata con le amiche: modelli eleganti come decoltè in vernice, open-toe con o senza listini alla caviglia. Il nero è il colore prediletto, insieme al bianco e al caramello. Le borse sono molto ampie, per contere sia la trousse dei trucchi che i documenti per il lavoro, dalle forme strutturate che ricordano le classiche valigette 24 ore.

Accessori

Miranda usa moltissimo le cinture, sottili in cuoio marrone, su morbidi abiti a tunica in modo da renderli più femminili. Tra i gioielli predilige orecchini a pendente, con piccole pietre piatte e perline, da abbinare agli abiti optical, per un look anni 60′ e semplici parure in oro da abbinare agli abiti da lavoro per un’eleganza classica e semplice.

 

 

Articoli Correlati