Selena Gomez conquistata dal taglio del momento: il Wob. FOTO!

di admin
selena gomez wob

Se da tempo state rimuginando sull’idea di abbandonare i capelli lunghi, sappiate che questo 2017 sarà l’anno giusto per “darci un taglio”: basta guardare la nostra Selena Gomez che in queste settimane ha detto “bye bye” alla lunga chioma per optare per un super stiloso wob!

Casual day in LA with @selenagomez ? ? @chrisclassen ?? @tombachik ? @_marissamarino ? @hungvanngo #secretproject #bts

Una foto pubblicata da Hung Vanngo (@hungvanngo) in data:


Il make-up artist Hung Vanngo ha pubblicato sul suo profilo Instagram una foto di Selena Gomez con il taglio wob: le punte sfiorano le spalle, la lunghezza sembra irregolare e le beach waves completano lo styling.

Ma come si realizza?

Il vero wob è un taglio bob con le onde e rispetta la lunghezza tipica del bob che va dalla mascella alla base del collo. Se sfiora le spalle con le punte è un long bob, ma se le supera non è più un caschetto. Di base è un taglio estremamente naturale perché la texture ondulata è facile da ottenere quasi per tutte. Applicate sui capelli umidi un prodotto che aiuti la piega ondulata, quindi create dei torchon con le dita (più stretti o più grossi in base all’effetto mosso che volete ottenere) quindi asciugate con un diffusore e il gioco è fatto!

Questo taglio che incornicia il viso non dona a tutte. In particolare sta bene a chi ha il viso regolare, oppure ovale. Attenzione al viso tondo: in questo caso dovete trovare la lunghezza giusta, un po’ asimmetrica per non mettere in evidenza la rotondità del viso.

Se preferite una versione dallo styling facile optate per il wob con il ciuffo laterale perché è più gestibile della frangia che richiede maggiore manutenzione. Infine, non sta bene a chi ha un viso dai lineamenti forti.

Cosa ne pensate del nuovo taglio di Selena Gomez? Vi piace il taglio del momento?

Articoli Correlati