Selena Gomez si sfoga su Instagram: “Voglio sempre mostrarvi la mia verità”

di Roberta Marciano
selena gomez

Selena Gomez è tornata a parlare su Instagram a seguito di un’intervista rilasciata per il magazine Elle. Sembra che la cantante non sia rimasta soddisfatta di alcuni commenti fatti dal giornalista che riguarderebbero la Chiesa e Justin Bieber.

In una lunga intervista l’ex stellina Disney ha parlato della sua nuova musica, della sua collezione per Coach e anche del suo lavoro con la fondazione A21 per combattere la tratta di esseri umani. Qualcosa però nell’intervista non è andata a genio alla cantante. Infatti, al termine di essa, è stata citata la chiesa di Hillsong di cui Sel fa parte, citando anche Justin Bieber e Hailey Baldwin. Selena non l’ha presa molto bene accusando, seppur in modo molto velato, la rivista di aver voluto spostare l’attenzione su cose frivole solo per vendere.

Ecco cosa ha scritto Sel: “Allora. Parlare a cuore aperto per un’ora a una persona che poi stravolge le tue parole per renderle vendibili è davvero difficile per me. Più cresco più voglio essere io a dire la mia verità. Lo scopo di questa intervista era parlare del mio lavoro con A21, della mia collezione con Coach e qualche novità sulla mia musica. Per quanto so che c’è sempre un certo interessa per la vita privata di qualcuno, sono grata per la mia posizione e farò sempre in modo che il mio lavoro sia devoto a dare qualcosa agli altri. La Chiesa per me è qualcosa di molto personale, la gente vuole sempre saperne di più e capisco perché. La Chiesa è una cosa che nomino raramente ma sarò sempre confident con me stessa a parlare di quelli che sono i miei valori e quello in cui credo. Capisco che i giornalisti facciano di tutto per portare l’attenzione del lettore. Sono un po’ dispiaciuta ma non sorpresa. Conoscete me e il mio cuore, non riesco a farne a meno. Quindi posterò delle MIE foto della collezione e dell’associazione A21. E magari cambierò qualcosa delle parole delle mie canzoni che ascolterete molto presto. Vi amo ragazzi”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Alright. Speaking from my heart for over an hour to someone who puts those thoughts into paid words can be hard for me. The older I get the more I want my voice to be mine. This is all apart of my work within an industry that’s been around longer than all of us have been. The purpose of my interview was three fold. My work with A21, my new collection with Coach, and some new music. As I’m aware there will always be interests in one’s personal life because that’s the pace of our ‘social’ generation. I’m grateful for my position and I will always find ways to make my job more about others and giving back— all while having the best time with my music, fashion, film and my love for learning about the world that I’m eager to tap into more and more. Church is a name for something far more personal. There’s always agenda seeking information on such a subject and I understand why. Rarely do I mention church, but I’ll always feel comfortable talking about my values and beliefs. I respect that from everyone and anyone. I understand that reporters are working to grab the attention of a reader, however I will always work to ensure that what is public represents my truth. I’m a bit bummed but rarely surprised. Y’all know me and my heart. I can’t help it. So I’ll post some of MY photos from the collection and work with A21. My heart. And maybe edit my actual lyrics as you will all hear it soon 😊 I love you guys to the moon and back. For more information on the work I do with A21 please, please visit link in my bio. So much more on that soon!

Un post condiviso da Selena Gomez (@selenagomez) in data:


 

Cosa ne pensate delle parole di Selena Gomez?

 

Articoli Correlati