Selena Gomez difende Taylor Swift: Lei non smetterà mai di lottare

di Laura Boni
taylor swift selena gomez

Quando Taylor Swift scende sul campo di battaglia, Selena Gomez è sempre al suo fianco. Stamattina ci siamo tutti svegliati con un nuovo capitolo della saga Taylor Swift vs Scooter Braun e Scott Borchetta ed internet è esploso. Il sostegno alla cantante, però, non è arrivato solo dai fan, ma anche da molte star, soprattutto ovviamente cantanti.

Il mondo della musica, infatti, sembra essere diviso in due schieramenti, ma il “Team Taylor” sta diventando sempre più grande e rumoroso. Dopo Halsey, Gigi Hadid e Lily Allen (scopri qui tutti i tweet a sostegno di #IStandWithTaylor), anche Selena ha scritto una lunga lettera di sostegno nei confronti della sua migliore amica.

selena gomez difende taylor swift

Ecco la traduzione della lettera di Selena Gomez: 

Il mio cuore è molto appesantito in questo momento. Mi fa stare male ed arrabbiare. (Non mi interessa se avrò delle ripercussioni). Questa è la mia opinione. E’ avidità, manipolazione e potere. Non c’è cuore o considerazione di nessun altro. Non c’è rispetto per parole che la mia amica ha scritto sin da quando aveva 14 anni. nella sua cameretta.

Avete derubato e privato una delle migliori cantautrici del nostro tempo dell’opportunità di celebrare la sua musica con i fan ed il mondo.

 

Conosco Taylor da 13 anni. E’ la donna più zelante, coraggiosa, forte ed esuberante che io abbia mai incontrato. Le persone possono dire “str***a”, ma quello che vi sto dicendo è che si tratta di una donna con vera identità e forza che non accetta le str*****ate. Ho ascoltato Fearless (il secondo disco di Taylor Swift, ndr) prima che uscisse e mi ricordo che saltavamo sul letto e lei brillava, così fiera di poter condividere i suoi diari con tutto il mondo.

 

Era nervosa che non piacesse… ma è diventato uno dei suoi dischi più importanti, che è servito a tante ragazze che si sentivano sole. Che avevano il cuore spezzato. Che avevano bisogno di guarire. Per coloro che si sono sentiti invisibili. Ha dato voce a loro che pensavano di non averla. Hanno creduto nuovamente nei sogni.

 

Ho continuato ad osservarla mentre continuava a mettersi alla prova per crearsi una bellissima vita che le appartenga. Posso dirvi, perché l’ho testato con mano, che la cosa più IMPORTANTE per Taylor sono la famiglia, l’amore, i suoi fan e la MUSICA. Spero che in questa situazione possano cambiare idea.

Vedere la mia migliore amica (o qualsiasi mio amico) venire continuamente buttato giù è un sentimento orribile. Taylor combatte. Non smetterà mai di combattere. Le persone imparano grazie alle loro scelte. Altri rimangono sempre uguali. Spero solo che cambino idea. Ti voglio bene.

Il nuovo capitolo dello scontro: 

Se giustamente stavate ancora dormendo mentre tutto questo dramma stava prendendo forma, ecco cosa è successo. Taylor Swift ha pubblicato una lunga lettera (qui tutta la traduzione) nella quale rivela che la Big Machine Records (sua ex casa discografica) ed i proprietari Scooter Braun e Scott Borchetta vogliono impedirle di cantare le sue vecchie canzoni.

Taylor stava preparando un’esibizione speciale in occasione degli AMA 2019 durante i quali riceverà il premio con Artista del decennio. La cantante ha inoltre confessato che Netflix sta lavorando ad un documentario su di lei e che le è stato impedito anche di usare sia le sue vecchie canzoni che estratti video dei suoi vecchi tour.

Della querelle, noi di GingerGeneration.it vi avevamo parlato in modo molto approfondito nel nostro Ginger Podcast, che vi invitiamo a recuperare su Spotify qui sotto.

 

Articoli Correlati