Sanremo 2019: Motta – Significato del testo di Dov’è l’Italia

di Laura Boni
Motta Sanremo 2019

L’amore e la politica sono i temi portanti di cui Motta voleva parlare in Dov’è l’Italia, brano scritto e composto interamente da lui. Il cantante ha deciso di portare a Sanremo 2019 una canzone che nasce dall’urgenza di raccontare il disorientamento di fronte a quello che sta accadendo oggi nel suo Paese e il timore che si possano perdere i principi di umanità e civiltà che dovrebbero costituire le fondamenta per una convivenza possibile.

Ti amo è una delle fasi più politiche che ci siano” ha detto Motta a Sorrisi e Canzoni, spiegando che la sua canzone ha un testo sobrio che rifugge da proclami ed ideologie.

Scopri QUI tutti i testi delle canzoni di Sanremo 2019!

 

Desideravo fortemente poter presentare al Festival della canzone italiana Dov’è l’Italia, il brano su cui ho lavorato di più nella mia vita. Non so dove stia andando l’Italia, non sono ancora riuscito a rispondermi, ma sento la responsabilità di esserci.

Motta sarà uno dei 24 concorrenti della prestigiosa kermesse musicale, in programma al Teatro Ariston dal 5 al 9 febbraio 2019; Sanremo 2019, però, cambia regolamento: eliminando la classica gara delle Nuove Proposte. Il direttore artistico Claudio Baglioni ha scelto per l’occasione di modificare le carte in tavola, facendo scontrare i 2 vincitori del concorso direttamente contro i 22 BIG annunciati nel corso delle due serate.

Le due serate speciali nel corso delle quali abbiamo scoperto i 24 concorrenti di Sanremo 2019 sono state presentate da Pippo Baudo e da Fabio Rovazzi. I nomi dei BIG scelti da Baglioni sono stati svelati durante la gara, mentre i due nomi dei Giovani sono stati scelti in base al voto congiunto di Commissione Artistica, della giuria televisiva e del televoto (con un peso rispettivo del 40%, 30% e 30%).

Ecco il testo di Dov’è l’Italia di Motta:

perché nascosto sono stato quasi sempre
tra chi vince e chi perde
a carte scoperte
mentre qualcuno mi guarda

e qualcun altro mi consuma
per ogni vita immaginata
c’è la mia vita che sfuma

e in un secondo penso a chi mi è stato accanto
in un pensiero lontano
ma nello stesso momento
tu su un tappeto volante

tra chi vince e chi perde
e chi non se la sente

dov’è l’Italia amore mio?
Mi sono perso
dov’è l’Italia amore mio?
Mi sono perso

Dov’è l’Italia amore mio?
Mi sono perso anch’io

Come quella volta a due passi dal mare
Fra chi pregava la luna
E sognava di ripartire
L’abbiamo vista arrivare

Con l’aria stravolta di chi non ricorda cos’era l’amore
E non sa dove andare
Da quella volta nessuno l’ha più vista
Da quella volta nessuno l’ha più vista

E in un momento penso a te che mi stai accanto
In quella notte d’estate
Che mi hai insegnato a ballare
E mi immagino lei
Fra le stelle ed il sole
Sul tappeto volante

Tra chi vince e chi perde
E chi non se la sente

Dov’è l’Italia amore mio?
Mi sono perso
Dov’è l’Italia amore mio?

Mi sono perso
Dov’è l’Italia amore mio?

Mi sono perso anch’io
Mi sono perso anch’io
Dov’è l’Italia amore mio?
Mi sono perso
Dov’è l’Italia amore mio?
Mi sono perso

Articoli Correlati