SAG Awards: Colin Firth e Natalie Portman vincitori, deluso Glee

di Laura Boni

E’ una Los Angeles piovosa quella che ha accolto domenica sera le star sul tappeto rosso degli Screen Actor Guild Awards, popolarmente conosciuti come SAG: la notte in cui gli attori celebrano gli attori. Domenica 30, si è tenuta la  17° cerimonia dei riconoscimenti consegnati dal sindacato degli attori ai loro colleghi e anche qui sono state riconfermate alcune scelte emerse ai recenti Golden Globe. A poco meno di un mese dalla serata degli Oscar (27 gennaio), i protagonisti del cinema e della Tv si ritrovano per l’ultima, almeno per quest’anno, a condividere le luci della ribalta; a differenza delle altre premiazioni ai SAG Awards vengono celebrate solo le performance degli attori, sia quelle singole che il cast al completo. Vincitori della serata ancora Colin Firth, Natalie Portman, radiosa in un vestito bianco di Azzaro che metteva il mostra il pancione e Melissa Leo per il cinema e Brodwalk Empire per la Tv, a confermare il trend lanciato qualche settimana fa ai Globe e che potrebbe preannunciare gli esiti degli Oscar.

Profumo di Oscar

Come già annunciato Miglior attore protagonista è risultato essere sua maestà Colin Firth, in gara per Il discorso del Re, che vanta ben 12 nomination agli Academy Awards. Anche Natalie Portman de Il cigno nero porta a casa una statuetta, così come Melissa Leo (non protagonista per The Fighter), entrambe già vincitrici del Golden Globe. A portarsi a casa il riconoscimento come Miglior cast è ancora Il discorso del Re che batte due avversari temibili come i nerd di Social Network e i combattenti di The Fighter.

Tv mania:

Per quanto riguarda gli attori Tv la sorpresa in negativo è Glee, che non vince nessun premio, mentre le serie delle HBO si porta a casa cinque premi: Boardwalk Empire per il Miglior cast ed attore protagonista (Steve Buscemi), Miglior attore e attrice per miniserie e film tv con Al Pacino per You don’t know Jack e Claire Danes per Temple Grandin, oltre al premio per Miglior cast di stuntmen per True Blood. Julianna Margulies bissa il premio dell’anno scorso come Miglior attrice protagonista di una serie drammatica (The Good Wife), mentre Modern Family vince tra le comedy battendo il favorito Glee. Sempre nella cateria commedie Betty White  è la miglior attrice per la nuova serie Hot In Cleveland e Miglior attore ancora una volta Alec Baldwin per 30 Rock.

Articoli Correlati