Riverdale 3×09 recap: Veronica ha un nuovo amore. E Archie?

di Elisa Baroni
riverdale veronica reggie

Con l’anno nuovo Riverdale rimane comunque una cittadina pazzesca come sempre. Nel decimo episodio di questa terza stagione abbiamo scoperto che Archie è lontano con Vegas, che Riverdale rimane sotto quarantena e il suo tasso di criminalità è cresciuto. Ecco un breve recap per capire meglio cos’è successo!

Alice ha deciso di ospitare i bambini dell’istituto di grazia e misericordia a casa. Un giorno Betty (Lili Reinhart) scopre uno di loro utilizzare la Fizzle Rocks e che la droga arriva da un Serpent. Jughead decide quindi di convocare la gang e porre finire a ogni attività illegale da parte dei membri. Del resto, Betty è la loro regina e deve proteggerli da Hiram almeno finchè le suore non testimonieranno contro di lui. Cosa molto difficile visto il loro voto di silenzio.

Una dele suore decide però di testimoniare. La cosa non servirà a molto perchè Hiram riuscirà a pagare la cauzione delle suore, in prigione per abusi contro minori. Una volta libere torneranno nelle stanze del Gargoyle King e berranno il cianuro. Nel frattempo, Alice stanca di avere i bambini dell’istituto in casa li porta alla fattoria.

Riverdale 3×09: La faida tra Veronica e Hiram continua

Veronica (Camila Mendes) e il padre sono di nuovo ai ferri corti. Hiram vuole il 15 percento dei profitti del locale della famiglia e in cambio gli offrirà protezione. Inoltre, chiede a Veronica che il prezioso uovo rubatogli (da Toni e Cheryl) gli venga riconsegnato. Veronica coinvolgerà i Serpents per farsi aiutare e non cederà alle richieste del padre. Quando tornerà al locale bacia Reggie. Una nuova coppia è nata a Riverdale?

Nel frattempo, Archie che sta vivendo nei boschi e qui viene attaccato da un grizzly. Tornato al bungalow sanguinante ha delle allucinazioni dovute alla febbre. Durante queste “visioni” rivede Cassidy e i ragazzi morti nel bosco e inizia una partita di G&G. Questo è l’unico modo per cui potrà avere possibilità di ritornare nella cittadina. La sfida di Archie è questa: Sconfiggere l’indesiderato spettro della morte.

Ci sono dei flashback in cui Archie sconfigge Black Wood prima che uccide il padre. Questa non è la risposta alla sfida del gioco. Quindi vediamo Archie pugnalare Hiram Lodge nel suo studio. Archie è quindi chiamato ad affrontare se stesso. Quando Archie colpisce il suo viso improvvisamente si risveglia . I ranger lo troveranno quasi dissanguato e catatonico.

E voi, avete già visto la nona puntata della terza stagione di Riverdale?

Articoli Correlati