Pretty Little Liars: è in arrivo il remake asiatico della serie!

di Elisa Baroni
pretty little liars remake

Pretty Little Liars ha appassionato per anni un sacco di persone. Ha già avuto due spin-off Rosewood e The perfectionists (scopri i dettagli qui). Dal continente asiatico sta per arrivare un remake della serie originale. Ecco qualche dettaglio in più!

Il remake asiatico di Pretty Little Liars nasce grazie a una collaborazione tra Warner Bros e la società di streaming Viu. Questo nuovo progetto avrà una trama simile alla serie originale creata da Marlene King. La location scelta per le riprese è Bali e la lingua ufficiale sarà infatti l’indonesiano. Rosewood sarà sostituita dalla città immaginaria di Amerta. In regia troviamo Emil Heradi (The night bus).

Il principale è composto da Anya Geraldine ovvero Hanna, Eyka Farhana sarà Ema. Troviamo poi Valerie Thomas come Sabrina, Shindy Huang rivestire il ruolo di Aria e Yuki Kato vestirà i panni di Aliss.Il remake asiatico verrà distribuito da Viu, la piattaforma streaming con sede ad Hong Kong molto diffusa in Asia e dal marzo di quest’anno accessibile anche dal Sud Africa.

Viu è uno dei canali più importanti nel campo dell’intrattenimento asiatico, hanno detto i vertici di Warner Bros a Hollywood Reporter. Siamo contenti di poter collaborare con loro per la versione asiatico di Pretty Little Liars. Il loro interesse dimostra che una storia ormai conclusa può ancora saper intrattenere molte persone. Staremo a vedere come Liars asiatiche riusciranno ad affrontare A e gestire le bugie e i colpi di scena.

E voi, cosa ne pensate dell’idea di un remake asiatico di Pretty Little Liars?

Articoli Correlati