Pretty Little Liars: Le Liars fuggono da Charles-riassunto 6×01 – Game on, Charles

di Benedetta Cremona
pretty little liars liars 6x01

Ci avevano promesso brividi, urla e lacrime… e li abbiamo avuti tutti! Nella prima puntata della sesta stagione di Pretty Little Liars , 6×01 –Game on, Charles, è successo davvero di tutto. L’anima di Charles (DiLaurentis?!) bruciata, le Liars torturate e liberate, l’inaspettato incontro con Sara Harvey!

Avevamo lasciato Aria, Hanna, Spencer, Emily e Mona nelle grinfie di Charles, nel poco accogliente giardino della casa delle bambole e lì le abbiamo ritrovate. Dopo una estenuate attesa al freddo, in mancanza di cibo e acqua, le ragazze riescono a rientrare nella prigione… e lì inizia la vera tortura! L’episodio non ci mostra nel dettaglio cosa sia successo alle Liars, ma dopo un salto di tre settimane, le ritroviamo terrorizzate e davvero provate (oltre che con un nuovo taglio di capelli, almeno per Aria). La povera Mona invece, colpevole di essersi opposta al volere di Charles che la vuole una perfetta copia di Alison, viene rinchiusa in un pozzo buio e profondo. Dalle anticipazioni sapevamo che Pretty Little Liars avrebbe assunto tinte cupe e quasi horror, ma così proprio non ce lo aspettavamo!

pretty-little-liars-aria 6x01

Nel frattempo, a Rosewood dove il sospettato principale per il rapimento delle ragazze è Andrew Campbell (motivo per cui lo escluderemmo da ogni lista di sospettati), Alison è rilasciata dalla prigione. La ragazza è circondata dalla polizia che cerca di proteggerla ma, per cercare di salvare le amiche, architetta un piano con Caleb e Ezra. I ragazzi (evidentemente preoccupatissimi) la fanno fuggire di casa e la mettono sulle tracce di A. Ad un certo punto, però, Ezra e Caleb perdono le tracce di Ali che è stata, nel frattempo, obbligata a indossare il vecchio top giallo della sua non-morte e avviarsi verso la casa delle bambole.

Nell’inquietante casa anche le Liars preparano un piano per la fuga. Guidate dalla sempre geniale Spencer, decidono di accedere alla camera segreta in cui Charles ha raccolto tutta la sua infanzia (e la sua anima) per cercare di barattare la loro libertà con i suoi ricordi. In preda alla disperazione le ragazze cominciano a bruciare i ricordi di Charles ed è proprio il fumo che sale dalla casa ad attirare l’attenzione di Ezra, Caleb e Alison (nel frattempo ricongiunti) che si lanciano in un vero e proprio salvataggio. Le ragazze, dopo aver liberato Mona, riescono a riabbracciare i propri amati, fuggendo dalla casa delle bambole (regalando un momento magico a tutti glia amanti delle coppie di PLL).

pretty-little-liars-alison 6x01

Come se tutte queste emozioni non fossero sufficienti, Pretty Little Liars ci riserva ancora due sorprese finali. Nella inquietante casa, infatti, è rinchiusa una sesta ragazza (che per tutto il tempo vediamo indossare l’ennesima copia del top giallo di Alison). Quando la polizia la libera e le viene chiesto il suo nome, lo stupore è enorme: è Sara Harvey, la ragazza scomparsa la stessa notte in cui era scomparsa Alison due anni prima! La poveretta sarà rimasta rinchiusa tutto questo tempo con Charles? E quali legami ha con Ali?

Per concludere in bellezza veniamo a scoprire, sempre grazie alla brillante mente di Spencer, che Charles è proprio un DiLaurentis! La puntata si chiude infatti con una battuta perfetta, in cui Emily chiede a Alison: “Chi è Chares DiLaurentis?“. E non è certo l’unica che se lo sta domandando!

Le domande nate da questo episodio sono, come al solito, ancora più di prima (e quella sulla vera identità di Charles è solo una tra queste). Che la nostra #SummerOfAnswer abbia inizio!

Secondo voi chi è veramente Sara Harvey? Vi ha emozionato questo episodio di Pretty Little Liars?

Articoli Correlati