Pillole dalla New York Fashion Week: il meglio del meglio

di Francesca Parravicini

Si è conclusa ieri la New York Fashion Week con l’attesissima sfilata del super-stilista Marc Jacobs, che come al solito non ha deluso le aspettative.  Tantissime le collezioni presentate e perciò, per destreggiarsi tra una selva di nomi e di abiti, ecco una breve rassegna dai più popolari catwalk, con le  migliori collezioni.

Marc Jacobs

Un tuffo negli anni 30′ delle flapper girls. Capelli a caschetto come Valentina, gonne rigorosamente sopra il ginocchio, tessuti traslucidi e fantasie a broccato alternate a maliziose trasparenze. Come le vere signore, cappellino o foulard in testa e borsetta alla mano.

Ralph Lauren Collection

Ralph Laren pesca a piene mani negli stessi anni di Jacobs ma lo fa meglio. La sua collezione è un trionfo di raffinatezza, seta frusciante di morbidi pantaloni a zampa, bluse e gonne a fiori, in delicati toni pastelli. Cappellini a cloche e lunghe collane anche per la sera, che è un’esplosione di raffinatezza lucente, con abiti iperfemminili, in pizzo o ornati di piume e tailleur maschili indossati con nonchalance.

Calvin Klein Collection

 Basic raffinato in bianco, crema, nero e e cipria: abiti dalle linee scivolate di tutte le lunghezze da portare con max-blazer. Per un tocco sexy, tessuti metallizzati a gogò.

Carolina Herrera

La sfilata nella quale abbiamo visto Anna Wintour e Nicki Minaj presenta una donna molto chic, ma che non ha paura di giocare con il colore, vestendosi di verde smeraldo, giallo limone e rosso scarlatto. Gli abiti emanano un’aura di eleganza e distinta femminilità, mai troppo scollati, mai volgari, sono un piacere per gli occhi. Fiocchi e fiori, il ritorno dello stile lady.

Tory Burch

Una delle stiliste più amate dalle celebrities ci regala una collezione tra le più colorate ed ironiche: tante righe, tanti pois e tanti fiori. Uno stile casual fatto di miniabiti a balze, pull con pantaloni, tailleur fitted da indossare per dare luce ad un giorno grigio. Borse con frange e fili di perle colorate completano gli outfit.

Lacoste

Sportswear sexy per atlete che vogliono essere all’ultima moda anche fuori dal campo. Miniabiti dallo stile rigoroso, con dettagli sport, a righe o con fantasie “labirinto”, da indossare insieme a giacche dalle linee geometriche, sono il cuore della collezione. Minimalismo nei colori, nero abbinato al beige, blu, giallo e rosso.

Articoli Correlati