Oscar 2018: Gary Oldman è il miglior attore protagonista!

di Paola Pirotti
Gary Oldman Oscar 2018

L’Oscar al miglior attore protagonista va a… Gary Oldman per L’ora più buia!
Gli Oscar 2018 hanno fatto salire sul palco il celebre attore britannico – già candidato nel 2011 per La Talpa – che ha indossato i panni e soprattutto il make up di uno dei personaggi storici più famosi d’Inghilterra: Winston Churchill.

 

La sua performance irriconoscibile gli è valsa in poco tempo numerosi riconoscimenti durante la stagione dei premi. A 60 anni, Gary Oldman può finalmente coronare la sua incredibile carriera con una statuetta degli Academy Awards.

L’attore inglese era accompagnato, nella sua categoria, da giovani star come Timothée Chalamet (Chiamami col tuo nome) e Daniel Kaluuya (Scappa -- Get Out), ma anche da veterani pluripremiati come Daniel Day-Lewis (Il Filo Nascosto) e Denzel Washington (Roman J. Israel, Esq.).

(Qui tutti i vincitori degli Oscar 2018)

Il premio è stato consegnato da due leggende del cinema: Jane Fonda e Helen Mirren. Al contrario di quanto ci aspettavamo, non è stata la precedente vincitrice del premio come Miglior attrice – ovvero Emma Stone – a consegnare la statuetta, bensì altre due vincitrici del premio, in una rottura degli schemi che fa l’occhiolino al movimento Time’s Up.

Guarda il video della premiazione di Gary Oldman:

 In pieno stile britannico, l’attore ha ringraziato per l’amore e il sostegno dicendo a sua madre di mettere su il bollitore. L’Oscar è suo!

Ecco il trailer italiano de L’ora più buia:

L'ORA PIÙ BUIA - Trailer ufficiale italiano

Cosa ne pensate della vittoria di Gary Oldman agli Oscar 2018? Per chi facevate il tifo?

Articoli Correlati