Oscar 2018: James Ivory vince e ringrazia Luca Guadagnino

di Federica Marcucci

È James Ivory a trionfare nella categoria Miglior Sceneggiatura non Originale a questi Oscar 2018 per il trattamento di Chiamami col tuo nome. Ringraziando il regista, Luca Guadagnino, lo sceneggiatore ha reso anche omaggio a tutti i membri dell’Academy, ma anche tutti coloro che l’hanno accompagnato in tanti anni di lavoro.

 

Lo sceneggiatore ha inoltre ricordato cosa ha significato per lui lavorare alla sceneggiature del film, tratta dal romanzo di André Aciman. L’obiettivo principale, condiviso insieme al regista, era infatti quello di cercare di ricreare le emozioni del primo amore, quello unico e irripetibile che si vive durante l’adolescenza.

Emozionato, James Ivory è salito sul palco del Dolby Theatre con un look particolare. Il suo smoking nascondeva infatti una bizzarra ma artistica camicia che ritraeva, nero su bianco, il volto del giovane protagonista di Chiamami col tuo nomeTimothée Chalamet.

Se siete curiosi di scoprire di più sui vincitori, sulle news e le esibizioni di questi Oscar 2018 continuate a seguirci!

Vi ricordiamo infatti che Chiamami col tuo nome è in corsa anche nelle categorie Miglior Canzone (Mistery of Love, Sufjan Stevens), Miglior Attore Protagonista Timothée Chalamet) e Miglior Film.

Che cosa ne pensate della vittoria di James Ivory agli Oscar 2018 nella categoria Miglior Sceneggiatura non Originale?

Articoli Correlati