New Moon a Roma, io c'ero!

di admin

Ginger Generation ha inviate speciali in tutta Italia! E non ne poteva mancare una all’anteprima mondiale di New Moon al Festival del Cinema di Roma. Ecco il racconto di Serena che ha partecipato di persona all’evento, dal red carpet dei Volturi ai venti minuti di anteprima.

Tutti a Roma per i Volturi

La notizia era rimbalzata su tutti i fan site mesi fa: come lo scorso anno  per Twilight, anche quest’anno l’Italia è stata privilegiata per il lancio del film New Moon.  In particolare a Roma è subito partita la caccia ai biglietti per la proiezione, ed io ,grazie ad una temeraria amica, me ne sono aggiudicato uno! Anche quest’anno nella capitale c’è un tempo degno di Forks: nuvolone grigie e pioggia ininterrotta. Non proprio il massimo! Arrivo all’Auditorium in netto anticipo di circa 3 ore  ma, come previsto, assiepate sotto la pioggia tantissime persone per ammirare il red carpet. Gli attesissimi ospiti sono parte della famiglia dei Volturi, i cattivissimi vampiri italiani, interpretati da Jamie Campbell Bower, Cameron Bright e Charlie Bewley. Sono riuscita a risparmiarmi questo bagno di pioggia e folla dato che fortunatamente ho incontrato i tre attori il giorno precedente fuori dal loro hotel, dove sono riuscita ad ottenere un loro autografo. Oltre ad essere molto belli da vicino, sono davvero disponibili, e vi garantisco il super trucco da vampiri non rende minimamente giustizia ai loro volti!Ma torniamo al giorno dell’evento!

L’attesa snervante

Gadget ufficiali di New Moon vengono distribuiti alle persone in attesa, magliette con il logo, segnalibri e depliant di "Volterra città dei Vampiri". Per animare l’attesa divertenti sbandieratori del Comune di Volterra si esibiscono nell’area antistante ai fotografi. Entro in sala ed inutile dire che il 90% degli spettatori è di sesso femminile, da piccole bambine ad adolescenti fino a doone più adulte, di sicuro accompagnatrici, ma anche loro innamorate dei vampiri. Striscioni, poster e magliette si intravedono in giro, e un vociare allegro ed eccitato fa da sottofondo. La sala si anima in pochi secondi ed una presentatrice introduce sul palco la moderatrice dell’evento e Ana Caterina Morariu, che successivamente leggerà brani tratti dal secondo libro di Stephenie Meyer. Prima ospite a salire sul palco è l’altissima Melissa Rosemberg, sceneggiatrice sia di Twilight che New Moon.

Le urla in sala

E’ il momento della prima clip, il pubblico è incontenibile, tanto che le prime urla partono addirittura appena appare sullo schermo il logo della Eagle Picture! Si tratta del backstage delle scene con la famiglia dei Volturi. Ecco sullo schermo Jamie Campbell Bower, nei panni di Caius, che si diverte ad interpretare un cattivo, Michael Sheen. Apprezzatissimo dalla Mayer nel ruolo di  Aro, Cameron Bright che interpreta Alec, e la sua gemella Jane, interpretata da una magnifica Dakota Fanning. C’è anche Charlie Bewley nel ruolo del manesco Dimitri, che però sul finale svela la sua vera personalità dando un bacio alla telecamera! Ogni personaggio è accompagnato da urla fortissime, ed in quelle poche scene nelle quali s’intravede Robert Pattinson nel ruolo di Edward Cullen, quasi servono i tappi per le orecchie! I tre giovani attori entrano in sala, con sorrisi smaglianti posano davanti ai flash. Tutte le spettatrici pensano: "Ma quanto sono belli?!!" Per prima cosa viene chiesto loro se interpretare "i cattivi" è stato complicato. Risposta unanime: "No, molto divertente!"

Le fans correggono Ana Caterina Morariu

Subito dopo c’è stato un episodio divertente, che ha coinvolto Ana Caterina Morariu. Mentre leggeva il brano riguardante il compleanno di Bella, ha pronunciato il nome di Alice,sorella di Edward, all’italiana. Mentre il pubblico attento l’ha corretta con tono polemico, dicendolo in inglese. La seconda volta che ha ripetuto Alice in modo sbagliato, le ragazze più aggressivamente le hanno ripetuto il nome corretto. Finché l’attrice si è bloccata e ha esclamato: "Ah, volete che la chiamo Alice, ok! " Dicendolo finalmente correttamente, con accanto i tre attori inglesi sorridenti che non riuscivano a cogliere il significato del divertente siparietto.

Le scene in anteprima mondiale

Arriva il momento della prima clip tratta dal film! Preview mondiale! Che onore! La scelta è ricaduta su una delle scene più attese dai fans, l’addio di Edward a Bella. Proposta in lingua originale ed emotivamente molto forte, è stata accolta con calorosi applausi e esclamazioni di approvazione.Nonostante il primo film sia piaciuto, i fan più attaccati ai libri rimproverano alla Rosembrerg di aver fatto troppi cambiamenti e tagli nella sua traduzione dal libro alla pellicola. Proprio su questo punto è incentrata la seconda domanda, ma la sceneggiatrice si difende spiegando che spesso è costretta per motivi logistici ad accorpare o eliminare scene

Vampiri dal fisico bestiale

Si passa alla lettura del brano che descrive la cosiddetta scena dell’ "adrenalina", dove Bella prova la moto insieme a Jacob. E’ il primo filmato in cui compare Taylor Lautner, antagonista in amore di Edward, con il suo viso da bambino molto dolce. Quando si toglie la maglietta, il suo fisico fa davvero alzare la temperatura in sala! La domanda agli attori si collega velocemente a come si sono preparati fisicamente per interpretare i Vampiri. Caius sta sempre seduto, Demetri si è allenato 10 mesi. Alec, a cui non è  stata richiesta nessuna prestanza fisica, risponde ironico "Dopo aver sentito le urla per gli addominali di Jacob, sarebbe ora che iniziassi ad allenarmi anch’io!".

La clip di Montepulciano

Gli ultimi spezzoni del film riguardano la trasformazione dei Licantropi, il gruppo di amici di Jacob, e il momento in cui Bella scopre che Jacob è uno di loro. Anche qui i ragazzi senza maglietta non si contano e meritano l’ilarità del pubblico. Ed infine viene proiettata una delle parti girate in Italia a Montepulciano, con Bella che cerca di salvare Edward, correndo a cercarlo in mezzo alla folla.
E’ questo uno dei momenti in cui il pubblico si anima di più, infatti molti ragazzi in sala hanno anche probabilmente partecipato come comparse in quelle scene dirette da Chris Weitz, e cercano di riconoscersi nelle veloci sequenze,e nella clip successiva che è proprio il backstage delle riprese italiane.

Il pubblico è davvero soddisfatto! La maggior parte delle scene clou del film sono state svelate, e per finire è stato  proiettato un lungo e invitante trailer. I commenti serpeggiano tra il pubblico: tutti sono contenti, bellissime scene, forse, però troppe poche domande agli attori, che dato che erano in sala, potevano essere coinvolti un pochino di più!

Guarda le foto gli attori di New Moon scattate da Serena nella fotogallery!

Articoli Correlati